Food24

In Alto le eccellenze italiane. Il viaggio gastronomico di 7 chef stellati…

  • Abbonati
  • Accedi
DA SELFRIDGES

In Alto le eccellenze italiane. Il viaggio gastronomico di 7 chef stellati a Londra

Un viaggio gastronomico in Italia con arrivo, itinerario e partenza a Londra. E' il nuovo pop-up organizzato da Identità golose a Alto by San Carlo, il ristorante italiano all'ultimo piano di Selfridges, il department store del lusso a Oxford Street, con grande terrazza con vista sulla città.L'iniziativa ha l'obiettivo di “far conoscere e sottolineare la diversità e ricchezza dell'offerta gastronomica italiana”, ha spiegato Paolo Marchi di Identità Golose. Il viaggio ha delle guide d'eccezione, ben sette chef stellati che hanno preparato cinque portate regionali per proporre il meglio che l'Italia ha da offrire.

L'itinerario del gusto parte dal Nord, scende lungo la penisola e arriva in Sicilia. La prima tappa è Milano, con un antipasto preparato dagli chef di Il luogo di Aimo e Nadia, premiato con due stelle Michelin, che propongono Cicerchie dei Monti Dauni in crema con taleggio della Valsassina e mosto cotto di fichi.
“Io sono della Valtellina e il mio collega Fabio Pisani è del Sud, quindi abbiamo preparato un piatto che unisce il taleggio, uno dei migliori formaggi della Lombardia, a un ingrediente del sud come le cicerchie per fondere due tradizioni culinarie,” ha spiegato lo chef Alessandro Negrini.

A seguire un risotto con gamberi, nervetti di vitello e polvere di liquirizia creato da Annie Feolde con lo chef di cucina Alessandro Della Tommasina di Enoteca Pinchiorri, ristorante premiato con tre stelle Michelin. Cristina Bowerman di Glass Hostaria a Roma, premiato con una stella Michelin, ha poi proposto Rigatoni monograno Felicetti ripieni di carciofi alla romana, vignarola, bottarga e caviale di alici.

La prossima tappa del viaggio è Napoli per un piatto di pesce decisamente inusuale. Lo chef Alfonso Caputo del ristorante Taverna del Capitano di Nerano, premiato con una stella Michelin, ha proposto un abbinamento tra pesce e formaggio, un dentice in foglia di limone con provola affumicata e uvetta tostata.

Dulcis in fundo, l'itinerario si conclude in Sicilia e per la precisione a Noto. Corrado Assenza del Caffè Sicilia propone una crema doppio fiordilatte al pistacchio di Bronte con salsa inglese al gin e timo selvatico, cuturro di grano duro alla mandorla, marmellata di pompelmo rosa e pasta sfoglia di ricotta ovina.


Ad accompagnare il viaggio vini Zonin scelti per ogni portata e birre artigianali della Birra del Borgo. L'itinerario parte con pane e focaccia d'eccezione di Petra Molino Quaglia e termina con il delizioso tartufo al tiramisù di La Perla di Torino. Alla fine si torna nel centro di Londra ma con un rinnovato amore per la cucina italiana.

© Riproduzione riservata