Food24

Bere spesso, bere bene: thermos, borracce e blender per…

  • Abbonati
  • Accedi
CONTRO IL CALDO

Bere spesso, bere bene: thermos, borracce e blender per bevande e frullati naturali

Personal blender SSWCASA, il frullatore personale per sani frullati, succhi e smoothies senza filo, a ricarica
Personal blender SSWCASA, il frullatore personale per sani frullati, succhi e smoothies senza filo, a ricarica

Dopo il trekking, la gita in bicicletta, le lunghe passeggiate o le nuotate, un gesto necessario, utile, salutare: bere spesso e bere bene per evitare la disidratazione e la perdita di sali minerali. Una conseguenza spesso ignorata delle forti sudorazioni ma che si può compensare in modo piacevole secondo i gusti e le diete grazie ai nuovi thermos, ai mini frullatori personali -i personal blender tanto di moda- e alle borracce.

Ecco una serie di contenitori termici che possono conservare molto a lungo, ben più a lungo di quelli di una volta, qualsiasi bevanda, frullato, estratto o spremuta. Anche i delicati infusi rimangono profumati grazie, per esempio, alla base regfrigerante della caraffa. E se occorre fare uno spuntino molto tonico, energetico, anziché ricorrere agli integratori -da usare con estrema prudenza-il thermos contiene addirittura un minispazio per i biscotti energetici.

Preferiamo la frutta appena colta per un frullato ricco di vitamine e di sapori? Il mini blender richiede solo una presa elettrica, pochi secondi e poi basta svitare il bicchiere contenitore isolante per conservare e consumare pian piano un alimento davvero sano, e soprattutto molto gustoso. Niente zuccheri artificali, niente integratori, niente conservanti perché smoothies e bevande, frullati ed estratti , grazie alla base refrigerante dei contenitori di EMSA, viaggiano con noi, intatti, a lungo. E lo stesso accade con i contenitori speciali per il pasto, con spazi suddivisi per avere un lunch o un pranzo sempre variato.

Infine abbiamo cercato qualcosa di particolarmente affidabile e sicuro per chi sta a lungo lontano, in trekking lunghi e in zone dove l'acqua non sempre è sicura. Ecco, della svizzera Katadyn da oltre 80 anni specializzata nel trattamento dell'acqua, una caraffa con filtro a membrana, non il solito -e inefficace – filtro a carbone ma un sistema di sbarramento delle sostanze pericolose che anche in paesi lontani consente di bere l'acqua senza paura.

© Riproduzione riservata