Impresa & Territori

Prende il via da Trieste il community marketplace dei parcheggi

servizi

Prende il via da Trieste il community marketplace dei parcheggi

Prenderà il via da Trieste una idea hi-tech per affrontare il nodo dei parcheggi. Una idea di quattro giovani. Stiamo parlando di Parkloud - come spiega Francesco Zago, uno dei cinque giovani sviluppatori del progetto - ovvero “di un’applicazione che consente di aderire a un community marketplace online di parcheggi privati. L'idea - ricorda Zago - è stata costruita e sviluppata durante l'evento Hackathon svoltosi a Trieste lo scorso week end e si basa sul concetto di community marketplace a modello di airbnb, solo con focus sui parcheggi”.

Il team è composto da assoluti esordienti: Francesco (Frenz) Zago studente di economia aziendale all'Università di Trieste ha avuto l'idea iniziale e si è occupato dell'analisi economica e dello sviluppo del piano di business, Pietro Basso, Luca D'argenio, Massimo Romanin e Luca Paronuzzi, studenti di ingegneria e informatica dell'Università di Udine che si sono occupati di programmare e sviluppare nel concreto l'app creando un prototipo funzionante che abbiamo presentato alla giuria dell’Hackathon (oltre un centinaio i partecipanti alla maratona dell’innovazione) che ha premiato l’iniziativa con il riconoscimento più importante.

“Il tema del concorso - aggiunge Zago - era quello delle smart cities e di conseguenza abbiamo deciso di prendere un effettivo problema come quello del parcheggio e abbiamo cercato di trovare una soluzione che abbia un impatto concreto sulla società, la nostra vision è “community parking for sustainable cities”. “ Con il primo premio vinto - conclude Zago - avremo la possibilità di lavorare per 6 mesi nell'incubatore certificato Innovation Factory di Area Science Park seguiti da mentors e business angels ed esporremo il nostro progetto sul palco della Mini Maker Faire di Trieste. Siamo molto motivati a continuare con questo progetto nonostante siamo ancora molto giovani, ma è una bella sfida e abbiamo passione da vendere”.

© Riproduzione riservata