Lexicon dell'economia reale

Messina

Messina

Incuneata tra due mari (lo Jonio e il Tirreno), Messina è città che dipende molto dall'economia del mare: intanto per la presenza di un'azienda come la Caronte Tourist che trasporta velioli e cittadini al di là dello Stretto. L'economia della città è legata al settore dei servizi: la principale industriosa della città, si dice, è l'Università. Non è stato sempre così vista la presenza in passato della cantieristica navale e militare. Particolarmente fertile l'economia in provincia soprattutto nell'area di Milazzo dove si trova uno dei poli energetici più importanti della regione e nell'area dei Nebrodi dove da alcuni anni si è sviluppato il comparto del tessile. Di sicuro uno dei settori più importanti della provincia è il turismo considerata la presenza delle Isole Eolie e di Taormina, che era e resta una delle mete principali dei viaggiatori italiani e stranieri.

Sindaco: Renato Accorinti
Prefetto: Stefano Trotta

Fonte: ISTAT, 2015
Popolazione645.296
Posizione della provincia in base alla popolazione26
Occupati182.081

1) Ricchezza

Pil pro capite

EUR/anno, 2015

2) Disoccupazione

Tasso di disoccupazione

3) Consumi

Spesa pro capite in automobili, moto e elettronica

EUR/anno, 2015

4) Sistema giudiziario

Rapporto sentenze su cause nuove o in corso nel 2015 x 100

5) Esportazioni

6) Diffusione ICT

Copertura banda larga

(% of population)

7) Depositi bancari

Depositi bancari pro capite

EUR

8) Popolazione giovanile

% della popolazione con meno di 30 anni

9) Imprenditorialità 

Aziende registrate ogni 100 abitanti

10) Livello di istruzione

N. di laureati ogni 1.000 abitanti tra i 25 e 30 anni nel 2015

Sorgente:
  • (1) Istituto Tagliacarne
  • (2) Istat
  • (3) Findomestic
  • (4) Ministero della Giustizia
  • (5) Prometeia
  • (6) Osservatorio Banda Larga
  • (7) Abi-Bankitalia
  • (8) Datagiovani
  • (9) Infocamere
  • (10) Ministero della Pubblica Istruzione
I più letti di Impresa & Territori