Impresa & Territori

NWG prima B Corporation italiana nel settore dell'energia

certificazioni

NWG prima B Corporation italiana nel settore dell'energia

  • –diLeopoldo Gasbarro

NWG energia è la prima B Corporation italiana nel settore dell'energia. Ma di cosa si tratta? E perché tale certificazione rappresenta un punto d'arrivo importante per un'azienda, un traguardo che in poche potranno raggiungere?
“Una B Corporation è un nuovo tipo di azienda che volontariamente rispetta i più alti standard di scopo, responsabilità e trasparenza - ci spiega Massimo Casullo presidente di NWG energia- le B Corp vanno oltre l'obiettivo del profitto e innovano per massimizzare il loro impatto positivo verso i dipendenti, le comunità in cui operano e l'ambiente. In questo modo il business diventa una forza rigeneratrice per la società e per il pianeta. Si tratta di una comunità in rapida crescita a livello globale, ma c'è sempre più attenzione a questo anche in Italia e noi possiamo vantarci di essere tra le aziende che nel nostro paese hanno già fatto tale scelta”.

Le benefit corporation sono nate negli Stati Uniti
La legge per le benefit corporation è diversa da Stato a Stato. In generale queste differiscono dalle aziende tradizionali riguardo a obiettivi statutari, di responsabilità e trasparenza. Lo scopo di una benefit corporation include la creazione di benessere nella comunità in cui opera, definito come un impatto positivo concreto sulle persone e sull'ambiente. Inoltre, attraverso la pubblicazione di un benefit report annuale, i clienti ricevono informazioni per determinare se sono d'accordo con le modalità della benefit corporation di ottenere un impatto positivo sulla società e l'ambiente. La maggiore trasparenza implica per una benefit corporation la redazione di un benefit report annuale sulle performance complessive sociali e ambientali secondo uno standard completo, credibile e indipendente certificato da una terza parte.
“A marzo scorso abbiamo siamo diventati società benefit - sottolinea Casullo- ma non ci bastava. Così abbiamo voluto sottoporci anche alla più ferrea analisi dei regolamenti americani in questo settore. Siamo riusciti, dopo esami, analisi da parte delle autorità competenti, ad ottenere la certificazione di B Corporation, la prima B Corporation italiana nel settore dell'energia. Per noi è straordinariamente importante. Tale riconoscimento premia lo sforzo che abbiamo fatto in questo settore. Noi siamo stati sempre molto attenti alla sostenibilità. Possiamo vantarci di esserlo in ogni componente della nostra azienda e, soprattutto l'energia che acquistiamo e vendiamo, arriva tutta da fonti rinnovabili: non inquiniamo e forniamo energia pulita alle famiglie e alle imprese. L'energia è importante, ma è anche determinante prestare attenzione al nostro pianeta, alla nostra “Casa Comune” così come l'ha definita Papa Francesco nella sua enciclica “Laudato Sii” in cui parla proprio di questi temi”.
NWG Energia grazie a tale certificazione ed al proprio impegno per la promozione delle energie pulite: le rinnovabili, è così entrata a far parte della ristretta lista di aziende nel mondo che utilizzano il proprio business come leva per la soluzione di problemi ambientali e sociali rispettando i più elevati standard di performance sociale, ambientale, di trasparenza responsabilità. Le aziende che livello globale hanno ottenuto la certificazione B corp sono oltre 1000, attive in più di 60 settori industriali ed in 33 paesi.
L'obiettivo comune di queste imprese è dimostrare che si può avere successo degli affari puntando a diventare non la migliore azienda del mondo ma la migliore azienda per il mondo.

“Far parte della ristretta lista di aziende certificate non è facile - sottolinea Massimo Casullo- NWG energia per diventare certified benefit corporation è stata sottoposta ad una rigorosa valutazione da parte di B Lab l'organizzazione no-profit che rilascia tale certificazione. Questo prestigioso riconoscimento rafforza ulteriormente la mission della nostra azienda nel promuovere l'impegno per un futuro sostenibile, la tutela ambientale e l'utilizzo delle energie pulite e rinnovabili. Noi sosteniamo il progetto “Il sole in classe” di Anter, l'associazione no-profit nata per promuovere e tutelare la diffusione delle energie rinnovabili in Italia. Questo progetto è rivolto ai bambini ed ai ragazzi delle scuole elementari e medie. Ha l'obiettivo di diffondere la conoscenza letterale delle energie rinnovabili ma anche di guidare i più piccoli nel complesso labirinto delle problematiche energetiche che affliggono le nostre città e il nostro pianeta.
Ogni anno in occasione dell'evento, Anter Green Awards, Nwg Energia premia le scuole vincitrici del progetto con una fornitura gratuita di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili”. Ma non è tutto. “Proprio il mese scorso - racconta Casullo - abbiamo organizzato con Anter una gra manifestazione a livello nazionale. L'abbiamo chiamata “Salviamo il respiro della Terra”.
Siamo stati per quattro giorni in oltre 1000 piazze italiane, abbiamo voluto sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi che riguardano la sostenibilità e l'ambiente. E perfino papa Francesco nel corso della sua omelia domenicale, ho voluto ricordare la nostra iniziativa. Non poteva farci più felici. La nostra voce è forte, ma la sua amplificazione attraverso la figura del Santo Padre ci ha permesso e ci permette di arrivare lì dove non pensavamo, soprattutto ci permette di raggiungere milioni di cuori e coscienze. Noi vogliamo modificare in positivo il rapporto tra il benessere di ogni singola persona e quello della comunità - precisa Casullo - vogliamo dare ai cittadini la possibilità di riappropriarsi del proprio futuro, messo in discussione dall'inquinamento, dal degrado, dalla scarsissima attenzione che c'è riguardo ai temi ambientali. Vogliamo dare ai nostri figli la possibilità di vivere in un mondo migliore di quello in cui viviamo e vogliamo farlo in fretta. Non c'è più tempo. I più grossi studi al mondo certificano che siamo prossimi al punto di non ritorno, quel punto in cui non potremo più arrestare i processi degenerativi del mondo in cui viviamo e vivremo. E gli effetti di questo degrado sono sotto gli occhi di tutti, basti pensare agli sconvolgimenti climatici di questi ultimi anni.
Non possiamo rinunciare all'energia ma possiamo produrla esclusivamente da fonti rinnovabili, un energia rispettosa dell'ambiente. Vogliamo credere nella solidarietà, nella coerenza e nella trasparenza. Per questo ci impegniamo ogni giorno a rendere possibile e migliore il futuro per le nostre famiglie e per i nostri figli».

© Riproduzione riservata