Impresa & Territori

In fabbrica nella culla: il nuovo presidente dei giovani biellesi

imprese

In fabbrica nella culla: il nuovo presidente dei giovani biellesi

Si chiama Francesco Ferraris, 26 anni, il nuovo presidente del gruppo Giovani imprenditori dell’Unione industriale biellese, eletto all’unanimità dall’assemblea. Ferraris, che succede a Riccardo Stefani, ha sintetizzato quello che sarà il tema e l’obiettivo del suo mandato: «avvicinare i giovani e le scuole alle imprese». Il neo presidente dei giovani industriali biellesi sarà affiancato dai vice, anch’essi neo eletti, Stefania Ploner e Mattia Gerardi. Nonostante la giovane età, quella di Francesco Ferraris è decisamente una “vita in azienda”, come racconta lui stesso: «Sono nato il 12 settembre del 1990 e, tre giorni più tardi, i miei genitori mi hanno portato, in culla, nell’azienda di famiglia, che si occupa di tintoria e nobilitazione tessile. In quel luogo che, fin da bambino,
consideravo un paradiso, ho conosciuto le persone che mi hanno insegnato molto, come uomo e come imprenditore».

La giornata si è sviluppata con una tavola rotonda dal titolo evocativo: “Giochiamo di squadra”. All’assemblea del gruppo Giovani dell’Uib hanno preso parte anche il presidente nazionale del Giovani di Confindustria, Marco Gay, con un video collegamento; il presidente regionale Simone Ghiazza; e il presidente dell’Unione industriale biellese, Carlo Piacenza.

© Riproduzione riservata