Impresa & Territori

Il management si impara da bambini

formazione

Il management si impara da bambini

Manager si nasce o si diventa? Di sicuro si impara. E meglio è se i primi passi nel mondo delle regole dell'imprenditoria si muovono quando si è ancora piccoli. Proprio per questo la società di consulenza imprenditoriale Open Source Management International Group ha pensato di dedicare due giornate di formazione (e di gioco) ai bambini. I prossimi 20 e 21 giugno, a Bologna, i piccoli partecipanti all'evento potranno scoprire alcuni segreti della comunicazione, imparare i principi basi dell'etica del denaro e del guadagno e prendere parte a un laboratorio sul bullismo.

L'idea di questo corso ‘speciale' segue il percorso già iniziato dal fondatore di Open Source Management International Group, Paolo A. Ruggeri (formatore che opera tra l'Italia e gli Stati Uniti), di dedicare una collana di libri ai bambini nei quali spiegare loro alcune regole fondamentali per crescere: da come difendersi dai bulli (Ruggeri ha anche dato vita al progetto OSM Kids) al come migliorare il proprio rendimento scolastico.

La due giorni per ragazzi, che vi possono partecipare assieme ai genitori, sarà tenuta da Anna Aulico, responsabile del progetto No Al Bullismo- OSM KIDS ed ex insegnante con grande esperienza con i bambini. A lei sarà affidato il compito di guidarli e incoraggiarli nel percorso di apprendimento e, ovviamente, anche di svago. Perché la prima regola di un manager di successo è divertirsi lavorando e prima lo si impara e meglio è.

© Riproduzione riservata