Impresa & Territori

Con il crowdfunding, borse di studio per 170 allievi dell’Accademia…

finanza alternativa

Con il crowdfunding, borse di studio per 170 allievi dell’Accademia della Scala

  • –di

Nel mondo dell’arte e dello spettacolo la seconda “prova” è sempre la più difficile: deve reggere il confronto con la prima – nel caso sia stata un successo - o superarla. Ebbene: prova superata per l’Accademia del Teatro alla Scala di Milano e Fondazione Tim, che per il secondo anno hanno lanciato la campagna di crowdfunding «Talenti on Stage», lanciata sulla piattaforma WithYouWeDo con l’obiettivo di sostenere gli allievi dell’Accademia attraverso borse di studio. Dallo scorso marzo - quando la campagna è partita - sono stati raccolti circa 440mila euro. una cifra ragguardevole e superiore anche a quella raggiunta l’anno scorso.

Per ogni euro donato, Fondazione Tim ha riconosciuto all’Accademia un contributo di pari importo di 200mila euro.

A beneficiare delle borse di studio sono oltre 170 giovani under 30, provenienti da tutto il mondo, che si impegnano per diventare ballerini, cantanti, maestri accompagnatori, professori d’orchestra, esperti in special makeup, tecnici del suono e sarti. Grazie a questo progetto, potranno accedere a una delle scuole più prestigiose del mondo, accanto agli artisti e ai professionisti del Teatro alla Scala.

La partnership tra Fondazione Tim e Accademia Teatro alla Scala prevede anche altre iniziative connesse alla campagna di crowdfunding, come il tour «Innovazione on Stage», con tappa a Bari il 15 settembre in occasione della Fiera del Levante, ideato per permettere al grande pubblico di conoscere l’offerta formativa dell’Accademia e di entrare nel cuore del palcoscenico.

Una installazione consentirà ai visitatori di seguire, attraverso tecnologie immersive, un percorso visivo per conoscere meglio arti e mestieri dello spettacolo grazie a visori Oculus, tablet e smartphone.

Le prossime tappe del tour toccheranno Torino (in occasione del Salone della creatività ManualMente il 23 settembre) e Palermo (di fronte al Teatro Massimo, il 15 ottobre). Il debutto dell’iniziativa è stato invece a Milano, città della Scala, durante la Design Week dello scorso aprile.

© Riproduzione riservata