Impresa & Territori

Nautica, al Metstrade di Amsterdam 80 aziende italiane degli accessori

made in italy

Nautica, al Metstrade di Amsterdam 80 aziende italiane degli accessori

Metstrade di Amsterdam (14 - 16 novembre), il più importante salone internazionale per gli operatori del settore degli accessori nautici, si veste di tricolore. Ucina Confindustria Nautica, in collaborazione con Agenzia Ice, raddoppia il suo impegno per l'internazionalizzazione del Made in Italy ed è presente sia come capofila della collettiva di 80 aziende italiane, al centro del padiglione 5, sia nel SuperYacht Pavilion, punto di riferimento per le soluzioni del segmento navi da diporto. Fra queste, tre aziende del nostro Paese sono state selezionate per il Dame Award 2017, il riconoscimento per il migliore prodotto di design: si tratta di Besenzoni SpA, Razeto&Casareto Spa e Tessilmare Srl.

Il fatturato complessivo dell'intero settore accessori nautici in Italia è di poco meno di un miliardo di euro, con un aumento di oltre il 18% del 2016 sul 2015, ed è fortemente orientato alla sensibilità ambientale. La stessa Ucina è sponsor dell’Environmental Initiative Award nell'ambito dei Boat Builder Awards 2017, la cui premiazione si terrà in occasione del Gala previsto per il 15 novembre presso il National Maritime Museum di Amsterdam.

Lo spazio espositivo della collettiva Ucina-Ice si estende su circa 1.800 metri quadrati e include spazi dedicati agli incontri business e tutti i servizi accessori, tra cui ospitalità e interpretariato. Mercoledì 15 novembre è in programma la visita ufficiale dell'Ambasciatore d'Italia all'Aja, Andrea Perugini.

© Riproduzione riservata