Impresa & Territori

2/5 Acquedotti / Scoperti per caso gli Pfas nel rubinetto

    Pfas / Acquedotti

    Dove sono quelli contaminati, il disinquinamento

    2/5 Acquedotti / Scoperti per caso gli Pfas nel rubinetto

    Trovati gli Pfas negli scarichi, nessuno sospettava che ne fossero impregnate anche le falde acquifere sotterranee che alimentano gli acquedotti. La scoperta è stata casuale nel 2013 quando, durante una pausa per il pranzo, uno dei ricercatori impegnati nel prelievo di campioni dai corsi d'acqua ha riempito per scherzo una provetta d'analisi con acqua del rubinetto di una trattoria. Quell'acqua potabile conteneva livelli altissimi di Pfas. Sono state condotte controprove con l'acqua potabile delle fontanelle dei giardini pubblici e dei cimiteri, degli oratori, dei campi sportivi. Il responso fu drammatico. L'analisi del sangue dei cittadini confermò il fenomeno. In altre zone d'Italia non sono risultate popolazioni così esposte alla contaminazione da Pfas.
    VAI AL DOSSIER PFAS

    © Riproduzione riservata