Impresa & Territori

3/4 Industria / Gli Pfas dalle carte forno all’anticalcare

    Pfas / Industria e consumatori

    Chi produce, dove si trovano e chi usa Pfas

    3/4 Industria / Gli Pfas dalle carte forno all’anticalcare

    Poiché non reagiscono, gli Pfas rendono “oleate” le carte forno e le carte per alimenti oppure le scatole della pizza. Si usano come solventi o come tensioattivi particolarmente stabili, come lubrificanti per motori con esigente altissime come le turbine d'aereo e le apparecchiature spaziali, come impregnante per proteggere i monumenti a rischio, come ricopertura delle pentole antiaderenti. Sono i composti spray che fanno scorrere via dal parabrezza la pioggia o impediscono alle gocce d'acqua e al calcare di aderire alla cabina della doccia. Contengono Pfas, i quali non bruciano essendo inerti, le schiume degli estintori antincendio. Contengono Pfas molti inchiostri per la stampa offset. In grandi quantità gli Pfas sono usati dall'industria tessile e conciaria.
    VAI AL DOSSIER PFAS

    © Riproduzione riservata