Impresa & Territori

4/4 Inquinamento / Dove si scopre presenza di Pfas

    Pfas / Inquinamento

    In quali aree del Paese è più alta la presenza di Pfas

    Lo stabilimento Solvay
    Lo stabilimento Solvay

    4/4 Inquinamento / Dove si scopre presenza di Pfas

    Oltre alle ricadute delle vecchie produzioni Miteni nella zona di Trìssino (Vicenza) sono state trovate quantità importanti di Pfas agli scarichi della Solvay Solexys (ex Montefluos) a Spinetta Marengo (Alessandria) che usava i prodotti della Miteni per produrre l'antiaderente Algoflon. A monte dello scarico vi sono tracce appena percettibili di Pfas, a vallo dello scarico nella Bormida di Spigno il tasso è (secondi i punti) tra i 300 e i 6.500 nanogrammi per litro d'acqua. La confluenza con il Tanaro abbassa la concentrazione a 150-800 nanogrammi e la diluzione nel Po scende a 10-125 nanogrammi per litro.
    VAI AL DOSSIER PFAS

    © Riproduzione riservata