Economia

Over 50, ecco tutti i lavori che si «conquistano» con…

  • Abbonati
  • Accedi
Trovare lavoro

Over 50, ecco tutti i lavori che si «conquistano» con l’esperienza

Responsabili vendite, tecnici informatici, manager delle risorse umane. E ancora: medici specializzati, Cfo, project engineer, export manager. Sono solo alcuni esempi dei profili al centro degli oltre mille annunci di lavoro per i quali l’esperienza è un requisito indispensabile. Per queste offerte - pubblicate nelle bacheche di 9 agenzie specializzate - spesso l’aver superato la soglia dei 40 o addirittura dei 50 anni rappresenta un valore aggiunto piuttosto che un handicap.

Il maggior numero di posizioni arriva da Gi Group, attraverso il servizio «Hirevo» per la ricerca e selezione di profili specializzati. Tra i 430 annunci si spazia dagli esperti in produzione artigianale di scarpe ai tecnici per macchine a controllo numerico, passando per gli agenti con esperienza nelle vendite. «In un mercato che sempre di più si muove in direzione di innovazione e digitalizzazione - spiega Luca Cuneo, national recruitment manager di Gi Group - esistono comunque posizioni di produzione e vendita per le quali un solido bagaglio esperienziale è il principale driver dei bisogni aziendali».

L’agenzia Orienta segnala 200 posizioni per direttori commerciali, capi progetto, sales account e sviluppatori web, ma anche per operai specializzati, chef e medici. «Gli over 50 hanno un peso positivo sulla ripresa dell’occupazione - dice Giuseppe Biazzo, ad di Orienta -: in un anno c’è stato un aumento di oltre 300mila assunzioni per questa fascia d’età secondo l’Istat. Va ricordato che con la riforma del lavoro del 2012 sono stati introdotti incentivi all’assunzione di over 50 che si applicano anche nel 2018. Per chi recluta disoccupati da almeno 12 mesi ci sono sconti per il 50% dei contributi Inps e Inail sia per le assunzioni a tempo determinato sia per quelle a termine».

Ricco di figure è il carnet proposto da Adecco: si va dall’area manager al capo contabile, dal disegnatore meccanico all’ingegnere chimico, con sedi di lavoro in Lombardia in oltre un caso su tre (su un totale di 150 posti).

Per Umana 120 possibilità rivolte a key account con esperienza in diversi settori (metalmeccanico, commercio, logistica, servizi) e area manager, project director, sales specialist, sistemisti senior e quality manager. «Un’attenzione alla formazione continua è essenziale per affrontare il nuovo approccio al lavoro richiesto dalla trasformazione digitale - precisa la presidente Maria Raffaella Caprioglio - e per questo supportiamo la valorizzazione di queste risorse attraverso processi di bilancio delle competenze e reskilling».

Manpower, che propone corsi gratuiti di formazione sia a giovani sia ad adulti disoccupati, segnala 80 posizioni aperte da Experis, la talent company focalizzata sul recruiting di top e middle management, come cad designer, It architect e data scientist.

Da Seltis, società di ricerca e selezione di Openjobmetis, si evidenzia inoltre che «il mercato dei senior da qualche anno è particolarmente attivo - dice il sales director Alexis Sottocorno - nel manifatturiero, per moda&luxury e nel retail». Segnali positivi anche da EasyHunters: «Nel 2018 - spiega la managing director Francesca Contardi - registriamo un aumento di richieste di profili con almeno 10 anni di esperienza. Al momento stiamo cercando 15 professionisti tra Lombardia, Lazio e Veneto, con retribuzioni annue tra i 40 e i 100mila euro».

Sono 20 infine le posizioni indicate da Hunters Group per consulenti finanziari e private banker, e 9 i profili altamente specializzati di Assioma (come export manager e responsabile finanza e controllo).«Know how consolidato e maturità personale - conclude Carmen Pianelli di Assioma - sono sempre più necessarie alle aziende per raggiungere i risultati in tempi brevi».

© Riproduzione riservata