Economia

Nuova Spa e residenze di lusso nella strategia Forte Village

  • Abbonati
  • Accedi
turismo

Nuova Spa e residenze di lusso nella strategia Forte Village

Un piano di investimenti molto orientato su sport, wellness e residenze di lusso, articolato nel tempo nell’ordine di 50 milioni per rinnovare e ampliare il principale polo turistico residenziale in Italia, sulla costa meridionale della Sardegne. Si tratta del Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari), rilevato nel 2014 per 180 milioni dalla Progetto Esmeralda dei fratelli Bazhaev di origine cecena.

Gli obiettivi sono ambizioni: dopo gli 80 milioni di fatturato del 2017 si punta verso quota cento milioni tra il 2018 e il 2019. In particolare si vuole crescere ulteriormente sui mercati internazionali, con particolare riguardo per il bacino tedesco, e si punta a incrementare la domanda da parte degli italiani. Per quest’anno, in particolare, gli investimenti in cantiere ammontano a 10 milioni di euro, per consolidare ulteriormente gli interventi già effettuati e preparare gli ulteriori sviluppi.

Tra le novità del 2018, la nuova esclusiva Spa privata, due nuove ville di lusso destinate al mercato turistico-residenziale molto richiesto in ambito internazionale, l’Acquapark e la nuova sala meeting Sky Suite (una realizzazione spettacolare, completamente in vetro, situata nella parte più alta del resort con una vista mozzafiato sul mare, la montagna e il parco del polo turistico che conta oltre 50 ettari).

Le ville di lusso costituiscono un elemento chiave dell’offerta. Il piano di investimenti prevede per quest’anno la realizzazione di due nuove strutture di lusso da circa 800 metri quadrati l’una, Villa Isabella e Villa Azzurra. Il network di residenze private a cinque stelle sale così a undici in totale.

L’offerta wellness è l’altro elemento chiave della strategia di sviluppo del Forte Village. In particolare, da quest’anno si dispone della nuova «Private Spa Experience», l’Acquaforte Thalasso & Spa, ovvero 300 metri quandrati disegnati e sviluppati per garantire percorsi benessere su misura. La strategia punta sullo sviluppo di un polo benessere di rilievo internazionale che fa leva sulla thalasso terapia e sull’offerta di medical Spa con specialisti di chirurgia plastica ed estetica. Sono stati amplificati i criteri della thalassoterapia con le tecniche della medicina estetica, con macchinari beauty ed estetici. Il piano di investimenti ha dunque posto un accento particolare sul wellness per assicurare al Forte Vilage una leadership di rilievo internazionale nell’ambito dei programmi di turismo che hanno la «Remise en forme» al centro dell’offerta.

L’Acquapark è l’altra importante realizzazione del programma di sviluppo di Forte Village. In pratica una struttura che utilizza giochi d’acqua, sette scivoli - due tunnel e cinque open air - per i più grandi, e una nave dei pirati per i più piccoli con cannoni ad acqua. Infine la Sky suite pensata e realizzata per meeting di alto livello.

Nel complesso, il Forte Village dispone di cinque hotel di fascia alta e di tre a quattro stelle, con numerose suite in un’area di 50 ettari. Allo studio ulteriori sviluppi tra servizi e nuove realizzazioni. Una cura particolare viene accordata alla cucina con offerte di chef stellati e proposte legate ai vari percorsi dell’area wellness, oltre a masterclass per la clientela internazionale.

© Riproduzione riservata