Economia

Turismo, i futuri manager escono dall’Academy di Jesolo

  • Abbonati
  • Accedi
alta formazione

Turismo, i futuri manager escono dall’Academy di Jesolo

(Marka)
(Marka)

Hanno già un contratto di lavoro in tasca i 48 futuri manager del turismo che si sono diplomati all’Academy Its per il turismo di Jesolo-Bardolino-Asiago, in Veneto. A conferma che gli istituti di alta formazione tecnica superiore chiamati, appunto, Academy, sono, in Veneto, percorsi formativi di alto livello con dignità universitaria, «capaci – come spiega l’assessore al Lavoro e all’Istruzione della Regione Elena Donazzan - di qualificare ogni anno figure così specializzate e richieste, da trovare subito un posto di lavoro non appena conseguito il diploma».

Delle sette Academy-ITS del Veneto ben 4 risultano tra i primi dieci istituti tecnici di alta formazione nella classifica nazionale Indire del ministero per la Pubblica Istruzione, per performances formative e indice di occupazione (il 97%). Il Veneto è regione incubatrice dei percorsi di alta formazione ITS, che sono gestiti da fondazioni presiedute da un imprenditore, dove le aziende rappresentano i partner istituzionali dei percorsi formativi e le palestre di formazione degli allievi.

«La formula vincente della scuola-azienda è nata qui – sottolinea Donazzan - e consente di norma ad almeno 4 allievi su 5 delle Academy di trovare lavoro qualificato entro un anno dal conseguimento del diploma. Nel settore del turismo l’Academy di Jesolo e Bardolino, che da quest’anno ha una sede anche ad Asiago, rappresenta una assoluta eccellenza».

In occasione dei diplomi, il presidente della Fondazione ITS Turismo Massimiliano Schiavon ha detto: «Lo sforzo che stiamo compiendo va sempre più nella direzione dell’innovazione. Anche nel turismo la parola innovazione ed Industia 4.0 sono una realtà che può dare dei vantaggi competitivi rispetto ad un mercato globale sempre più competitivo».

Il percorso di specializzazione in Hospitality Management proposto da Academy ITS Turismo Veneto si adatta alle richieste del mercato ed elabora piani formativi basandosi sulle esigenze delle aziende. I corsisti vengono preparati da formatori e imprenditori provenienti dal settore turistico: si avvantaggiano del contatto diretto col mondo del lavoro nel corso degli stage curriculari presso strutture ed enti di spicco. La formazione è suddivisa in lezioni frontali, project work e stage.

© Riproduzione riservata