Economia

Il gruppo Karma di John Spence sbarca in Italia e rileva una parte del borgo…

  • Abbonati
  • Accedi
turismo di lusso

Il gruppo Karma di John Spence sbarca in Italia e rileva una parte del borgo toscano di Colleoli

Il gruppo turistico Karma, in generale specializzato in beach club e resort in destinazioni luxury di mare tra Asia e Mediterraneo, è sbarcato anche in Italia rilevando una parte del borgo toscano di Colleoli, che si trova nel comune di Palaia, in provincia di Pisa. Il borgo offre una sistemazione da resort diffuso, Karma ha rilevato da un’asta fallimentare 12 suites luxury, un ristorante ed alcuni locali, e anche 5 appartamenti su una sessantina di unità immobiliari che fanno capo a 57 proprietari. Per la gestione delle altre unità opera la società P&P di Pontedera (collegata al GreenHillGroup Dmc) . Il Borgo si trova a poca distanza dai principali centri di attrazione turistica della Toscana, tra Firenze, Siena e le aree di elevato interesse per l’eno-turismo da Bolgheri al Chianti classico. Il gruppo Karma è guidato dall’imprenditore britannico John Spence. Sono una trentina le strutture ricettive Karma (vari profili) dall’India al Vietnam, dalla Francia alla Tailandia, passando per la Grecia, Londra, la Germania e l’Australia occidentale. Negli ultimi tempi Karma ha puntato sul business dei castelli con investimenti mirati in Francia, tra Normandia e Provenza. In cantiere investimenti sulle isole greche e nel settore dei beach club, Bulgaria e allo studio anche dossier in Italia, e nell’ambito dei golf resort (Scozia e Portogallo).

© Riproduzione riservata