Management

In Sirti crescono Gandini (Finance) e Perrone (Hr)

carriere

In Sirti crescono Gandini (Finance) e Perrone (Hr)

Marco Gandini (a sinistra) e Clemente Perrone
Marco Gandini (a sinistra) e Clemente Perrone

Sirti, azienda italiana specializzata nella progettazione, realizzazione e manutenzione di grandi infrastrutture di rete per telecomunicazioni, trasporti ed energia, annuncia due nomine: Marco Gandini entra in azienda con il ruolo di Chief Financial Officer; Clemente Perrone assume la carica di Chief Human Resources & Organization Office. Entrambi riporteranno direttamente all’Amministratore Delegato, Roberto Pisa, e lavoreranno con l’obiettivo di attuare le strategie di sviluppo dell’azienda.

Marco Gandini, nato nel 1962, laureato in Economia e Commercio, approda in Sirti dopo una serie di importanti esperienze in ambito finance presso grandi aziende multinazionali in Italia e all’estero nei settori Telco e Ict, in particolare in Siemens, Italtel e Atos. Nel corso degli anni, ha ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer occupandosi di complesse operazioni straordinarie societarie, di progetti di ottimizzazione, ristrutturazione e business control. In qualità di Chief Financial Officer di Sirti sarà a capo della funzione «Administration, Finance & Control», assicurando il presidio dei processi amministrativi, la pianificazione fiscale e la gestione delle risorse finanziarie dell’azienda. Gandini si occuperà inoltre dell’analisi delle performance economico-finanziarie del gruppo, offrendo un prezioso supporto ai processi decisionali del management aziendale.

Clemente Perrone, nato nel 1977, ingegnere gestionale, lavora in Sirti da tre anni: in precedenza come responsabile della direzione «Organization & Transformation», con il compito di supportare i vertici aziendali nel percorso di business transformation, assicurando la gestione dei progetti di change management e delle iniziative di reengineering dei processi critici. Da oggi affianca a questi compiti quello di Chief Human Resources & Organization Officer, acquisendo un ruolo di rilievo nel percorso di implementazione del nuovo piano industriale di Sirti. Perrone è entrato in Sirti dopo una lunga esperienza in Telecom Italia, dove ha ricoperto l’incarico di Responsabile organizzazione di diverse Business Unit, tra cui l’area Technology & IT. In precedenza, Perrone ha lavorato per Kpmg Advisory nel ruolo di Project Manager nei settori tlc, transportation, Oil & Gas e in Benetton Group come business analyst. Esperto di metodologie di process improvement, è certificato Master Black Belt Lean Six Sigma.

© Riproduzione riservata