Management

Vasu Jakkal a capo del marketing di FireEye (cyber security)

  • Abbonati
  • Accedi
nomine

Vasu Jakkal a capo del marketing di FireEye (cyber security)

FireEye, società di intelligence-led security, ha annunciato la nomina di Vasu Jakkal come Chief Marketing Officer (CMO). Prima di approdare in FireEye, Jakkal ha ricoperto il ruolo di Marketing Executive in Brocade e altre aziende IT, guidandone la crescita e la trasformazione del business. Jakkal riporterà direttamente al CEO, Kevin Mandia e avrà la responsabilità del marketing globale, con l’obiettivo di contribuire all’incremento del business e consolidare la reputazione di FireEye come azienda leader in ambito cyber security.

Jakkal vanta 18 anni di esperienza nel settore IT, compresi ruoli di senior management presso Intel, LSI e, più recentemente, Brocade. Ha conseguito un master in ingegneria elettrica presso l’Università del Minnesota ed una laurea specialistica presso il College of Engineering, Pune, oltre a una laurea in Marketing Strategico ottenuta a Stanford.

«L’esperienza di Vasu sarà fondamentale per consolidare il posizionamento di FireEye come leader nella cyber security», ha dichiarato Mandia. «Vasu sarà un asset chiave nella missione di FireEye di evolvere e innovare la tecnologia, l’intelligence e i servizi necessari a combattere gli attacchi informatici sempre più sofisticati. Con la sua energia, passione, visione e focus strategico, Vasu sarà una straordinaria aggiunta al nostro senior management team».

«L'impegno di FireEye nell’innovazione della cyber security sta rimodellando l’azienda, ridefinendone la leadership nel mondo della sicurezza. Per questo sono entusiasta di partecipare a questo incredibile viaggio», ha dichiarato Jakkal. «FireEye ha una storia unica e avvincente e un netto vantaggio competitivo nel mercato della sicurezza. Non vedo l’ora di lavorare con il team e di applicare la mia esperienza per guidare la trasformazione del marketing, al fine di capitalizzare la “FireEye Difference”, di rafforzare la reputazione di leader ed incrementare il business».

© Riproduzione riservata