Management

Alessio De Sio è il nuovo Institutional and public affairs director di Zte…

  • Abbonati
  • Accedi
nomine

Alessio De Sio è il nuovo Institutional and public affairs director di Zte Italy

Zte Italy, il colosso cinese che svolge un ruolo centrale nello sviluppo delle reti 5G per gli operatori di telecomunicazioni italiani, ha nominato Alessio De Sio Institutional and Public Affairs Director. In Zte Italy De Sio si occuperà delle relazioni con il Governo, le istituzioni, i media e gli eventi.

De Sio, 49 anni, ha lavorato come giornalista al quotidiano romano Il Tempo per quasi un decennio. Nel corso di una parentesi politica è stato eletto consigliere provinciale di Roma prima e sindaco di Civitavecchia nel 2001. È stato membro del team della Protezione Civile per la crisi dei rifiuti a Napoli nel 2008, membro del Comitato di esperti del Dipe (Dipartimento per la Programmazione economica della Presidenza del Consiglio) nel 2009, componente il Cda di Acquirente Unico Spa, consulente per la comunicazione in Eni per 4 anni ed per poi venire assunto nel Gruppo Finmeccanica a gennaio 2011. Dopo due anni nella capogruppo, come responsabile dei rapporti con gli enti locali e le istituzioni regionali, De Sio è passato nella ex AnsaldoBreda come Senior vice presidente comunicazione e relazioni esterne, incarico che ha ricoperto anche quando Hitachi ha acquisito la AnsaldoBreda.

Il colosso cinese ha deciso di investire sull'Italia creando un Centro di ricerca e innovazione all'Aquila in collaborazione con l’ateneo abruzzese e ha siglato un accordo con l'ateneo romano di “Tor Vergata”, che diventerà la prima università italiana che entra a far parte del circuito internazionale Zte University, composto da altri 15 centri in tutto il mondo. L'obiettivo è quello di formare i professionisti del settore Ict.

© Riproduzione riservata