Moda24

Da McArthurGlen outlet a misura di giovani

retail

Da McArthurGlen outlet a misura di giovani

Moda e lusso. Il “designer village” ospita i più importanti marchi italiani e stranieri
Moda e lusso. Il “designer village” ospita i più importanti marchi italiani e stranieri

«Il 2016 è stato un anno di successo per gli outlet del nostro portfolio. In particolare, i centri che si trovano nel Sud Europa hanno registrato una crescita a doppia cifra delle vendite, anche grazie all’espansione di due Designer Outlet che abbiamo in Italia: Serravalle e Noventa di Piave. Hanno performato in modo eccezionale e non vediamo l’ora di dare il benvenuto ai visitatori per la stagione estiva».

Traccia uno scenario decisamente positivo Joan Jove, managing director Southern Europe di McArthurGlen. Il gruppo da 4 miliardi di euro di ricavi, cui al momento fanno capo 24 strutture in nove Paesi, per un totale di 630mila metri quadrati circa che diventeranno 900mila entro il 2020, è una presenza storica in Italia: il Serravalle Designer Outlet, a Serravalle Scrivia (Al), è stato il primo villaggio outlet aperto nel nostro Paese. A fronte di un investimento di 115 milioni di euro, nel 2016 è stato oggetto delle fasi 5 e 6 di un ampliamento, arrivando a superare i 50mila metri quadrati. «L’outlet è operativo da 16 anni – dice Jove – e nel 2016 è diventato il più grande Designer Outlet in Europa. Le fasi di ampliamento hanno avuto risultati positivi, portando nel centro clienti più giovani, molti dei quali sono venuti a Serravalle per la prima volta, e hanno rafforzato l’offerta food & beverage dell’outlet». La struttura ha registrato vendite e profitti significativi, «preparando la crescita per il 2017».

L’altro protagonista della strategia McArthurGlen in Italia è stato il Designer Outlet di Noventa di Piave, poco distante da Venezia. La quarta fase di ampliamento del centro, un investimento da 50 milioni di euro, ha portato a Noventa marchi come Ralph Lauren, Casadei, Isaia, Alberta Ferretti, Moschino, ma anche North Face e Columbia, e ha ampliato l’area parcheggio a 3.100 posti. Questa nuova fase di crescita dell’outlet veneto, che arriverà quasi a toccare i 36mila metri quadri, sarà portata a compimento in questi giorni, con ulteriori undici aperture.

Nel prossimo biennio il focus del gruppo in Italia sarà anche il Designer Outlet La Reggia, nel casertano, che attualmente registra circa 4 milioni di visitatori e sarà oggetto di un processo di espansione, il terzo dall’apertura, che sarà portato a termine nel 2018.

Al di là dell’Italia, l’idea dell’azienda è quella di rafforzare la propria impronta europea. A metà aprile, proprio con questo obiettivo, è stato inaugurato il Provence Designer Outlet, 23esimo nel portfolio del Gruppo e primo nel Sud della Francia: ha creato 600 posti di lavoro nell’area di Miramas. Nel frattempo, al portfolio del gruppo, fondato nel 1993 da Kaempfer Partners, si è aggiunta la struttura numero 24, il Rosada Fashion Outlet a Rosendaal, in Olanda, acquistato da McArthurGlen lo scorso anno.

© Riproduzione riservata