Moda24

Csp (Oroblù, Cagi) acquista Perofil Fashion

intimo maschile

Csp (Oroblù, Cagi) acquista Perofil Fashion

Si è conclusa ieri, 18 maggio, l’operazione di acquisto di Perofil Fashion, ramo d’azienda di Perofil, da parte di Csp International Fashion Group, azienda cui fanno capo i marchio Sanpellegrino, Oroblù e Cagi tra gli altri.

L’acquisizione ha un valore di circa 8 milioni di euro ed è stata realizzata dal gruppo Csp con l’intento di completare la propria presenza nel settore intimo e calzetteria, maschile ma anche femminile: più nello specifico, l’obiettivo del gruppo mantovano, fondato nel 1973, è quello di diventare un polo internazionale nel segmento alto di gamma andando a soddisfare le esigenze di consumatori sempre più informati e alla ricerca di prodotti di alta qualità, coniugando le esperienze produttive di entrambe le realtà per sviluppare nuovi prodotti.

Perofil, infatti, ha alle spalle una lunga storia – cominciata a Bergamo nel 1910 - nel settore dell’intimo maschile e oggi produce e commercializza gli house brand Perofil e Luna di Seta oltre alla licenza del marchio Bikkembergs. «Un’operazione con cui si vuole accrescere e rafforzare la nostra offerta nell’ambito delle linee per l’uomo – ha affermato Francesco Bertoni, presidente Csp International – ma che vuole dare continuità alla storia centenaria di Perofil e all’italianità, con la volontà di proseguire a diffondere lo stile e il gusto italiano nel mondo»

Csp International Fashion Group ha archiviato il 2016 con un fatturato consolidato pari a 126,2 milioni di euro, in aumento del 2,4% rispetto all’anno precedente ed Ebitda a 7,2 milioni di euro. Perofil Fashion ha invece realizzato un fatturato netto di 14,4 milioni di euro, con un Ebitda di circa 1,2 milioni.

© Riproduzione riservata