Moda24

Fendi, con 40mila visitatori si chiude “Matrice” al Colosseo…

arte contemporanea

Fendi, con 40mila visitatori si chiude “Matrice” al Colosseo Quadrato

Quella di far tornare il Colosseo Quadrato - al secolo “Palazzo della Civiltà Italiana” con sede all'Eur, a Roma - agli antichi fasti e di farne un polo di attrazione per gli appassionati d'architettura e di arte contemporanea è stata per la maison Fendi una vera e propria scommessa. Che dà riscontri positivi: dopo essere stata prorogata di due settimane, la mostra”Matrice”, personale di Giuseppe Penone, si è chiusa con 40 mila visitatori registrati. Un successo inatteso per la prima mostra ospitata dalla maison del gruppo Lvmh nel palazzo di Guerrini-Lapadula e Romano, dal 2015 headquarter della casa di moda romana.

La mostra, curata da Massimiliano Gioni, direttore artistico del New Museum di New York e direttore della Biennale di Venezia del 2013, mette in luce l'opera di Penone, uno dei protagonisti dell'arte contemporanea internazionale - e, nello specifico, dell'Arte Povera anni Sessanta - con le sue sculture che combinano un'attenta ricerca sui materiali quali legno, cera, pelle, marmo e bronzo, interpretando a loro modo l'affascinante forza trasformativa della natura (Ma.Cas.).

© Riproduzione riservata