Moda24

Alla Westminster University di Londra apre il primo archivio del menswear

moda uomo

Alla Westminster University di Londra apre il primo archivio del menswear

Appassionati, studenti, designer, hanno a disposizione un nuovo indirizzo per poter studiare e ammirare le pi importanti creazioni della moda uomo degli ultimi cento anni: il nuovo Westminster Menswear Archive, realizzato dalla Westminster University di Londra (dove ha studiato anche Christopher Bialery) , che con la direzione di Andrew Groves ( direttore anche del nuovo corso di moda uomo) offre il primo archivio del genere aperto al pubblico. Se una visita fisica non possibile, l’olandese StyleShoots ha pensato a digitalizzare ogni creazione e caricarla online con le apposite macchine fotografiche pensate proprio per valorizzare i dettagli delle creazioni di moda.

Il video su Youtube

La collezione composta da oltre mille pezzi, fra cui anche uniformi e abiti da lavoro, che d vita a un interessante e originale mix di stili. Non esiste un altro archivio del genere aperto al pubblico al mondo - ha detto Groves -. Per ora copre un periodo di 117 anni, dal 1900 ai giorni nostri. Abbiamo delle rare creazioni di Alexander McQueen (di cui Groves stato collaboratore, ndr) e pi numerose di quelle custodite al Victoria&Albert Museum, ma anche di designer contemporanei come Craig Green.

Accanto a questi, anche Stone Island, CP Company, Adidas, Jean Paul Gaultier, Belstaff, Barbour, Levi’s, Jeremy Scott, Berghaus, Maison Margiela, Nanamica, Penfield, Griffin, Comme Des Garons. ( Ch. B.)

© Riproduzione riservata