Moda24

Altaroma, il Comune non darà più il suo contributo

manifestazioni

Altaroma, il Comune non darà più il suo contributo

Cattive notizie per Altaroma, la manifestazione che due volte all’anno porta la couture e i giovani talenti della moda nella Capitale: il Comune, infatti, ha deciso di non far più parte del consorzio di soci dell’ente, rinunciando al 18,4% delle quote detenute della società.

La decisione è stata presa nell’ambito del più ampio progetto di abbandono di aziende partecipate dal Comune, che ha riguardato 20 enti e che secondo la sindaca Virginia Raggi permetterà un risparmio di 90 milioni di euro a regime.

Il futuro della manifestazione, che da tempo si sta riposizionando come fucina di nuovi talenti più che come palcoscenico di grandi nomi della couture, accusa così un duro colpo. Nel luglio scorso, quando la sindaca Raggi aveva premiato Renato Balestra conferendogli la medaglia del Natale di Roma, sembrava che le intenzioni del Comune fossero quelle di continuare a sostenere la manifestazione. La decisione di uscire dal consorzio di Altaroma ha invece deluso tali aspettative.

Ad Altaroma resta il sostegno della Camera di commercio di Roma, della Regione Lazio e della Provincia di Roma. (Ch. B.)

© Riproduzione riservata