Moda24

Deborah Milano, un make-up artist dietro le quinte di Sanremo

deborah milano

Deborah Milano, un make-up artist dietro le quinte di Sanremo

«Per creare il look di Giulia sono partito al contrario: invece di vedere prima lei, il suo viso, ho deciso di ascoltare la sua canzone che mi ha ispirato». Così Luca Mannucci, official make-up artist per Deborah Milano racconta come è nata la proposta di trucco per Giulia Casieri, giovane promessa della canzone al Festival di Sanremo.

Il risultato? Un make-up sofisticato ma naturale che esalta l’incarnato diafano della giovane e valorizza i suoi occhi profondi e malinconici con una base nocciola e graffiature di matita nera concentrate negli angoli interni degli occhi. «Uno smokey eye al contrario - spiega il truccatore -, visto che solitamente si scurisce la parte esterna dell’occhio, per dare grinta e fare qualcosa di diverso dal convenzionale». Neutro e opaco il fondotinta e il rossetto color albicocca per le labbra carnose.

«I truccatori di cantanti come Patty Pravo, Anna Oxa e Mina hanno fatto la storia del make-up del Festival - commenta Mannucci -, trasformando letteralmente le dive. Ora i tempi sono cambiati: la tendenza è di migliorare il più possibile l’aspetto di una persona, non cercando di cambiarlo, ma cancellando i difetti ed esaltando i pregi. Giulia è molto bella e mi ha facilitato il lavoro».

Concitati i momenti dietro le quinte e ristrettissimi i tempi di esecuzione del trucco: «Per realizzare questo look serve almeno mezz’ora, ma nel backstage gira tutto vorticosamente, perciò bisogna essere veloci e precisi».

Deborah Milano ha scelta la giovane esordiente, 23 anni, come portavoce del concetto #EveryDayDiva, e la sostiene in questo primo, grande appuntamento proprio per l’impegno che ha dimostrato e l’entusiasmo con cui affronta ogni giorno la strada per raggiungere il suo sogno. Giulia non è la prima cantante truccata dalla casa cosmetica che ha infatti firmato i look di artiste come Ombretta Colli, Mia Martini, Marcella Bella e Iva Zanicchi, con cui ha celebrato la vittoria della canzone “Zingara” con un rossetto in tonalità Gipsy Red.

© Riproduzione riservata