Moda24

Margini record per il gruppo L’Oréal nel 2017

  • Abbonati
  • Accedi
bilanci

Margini record per il gruppo L’Oréal nel 2017

Jean-Paul Agon, presidente e ceo del gruppo L'Oréal
Jean-Paul Agon, presidente e ceo del gruppo L'Oréal

Oltre 26 miliardi di ricavi in crescita dello 0,7% ( 4,8% a perimetro costante), utile di 3,58 miliardi a +15,3% e margini record del 18%: il gruppo L’Oréal archivia un 2017 decisamente positivo.

A trainare la crescita del colosso francese della cosmesi, la divisione Luxe che accelera del 10,6% sfiorando gli 8,5 miliardi di euro grazie a marchi di make-up e skincare come Lancôme (la Vie est Belle è al primo posto in Europa), Yves Saint Laurent, Giorgio Armani e Kiehl’s. Ottima performance anche della sezione Active Cosmetics (+11,9%) a 2 miliardi. Mentre la prima divisione per valore, quella dei Consumer Products ha superato i 12,1 miliardi in aumento dell’1% trainata dal NYX Professional Makeup, L’Oréal Paris, Garnier.

«Per il 2018 ci aspettiamo un ulteriore miglioramento dei margini - commenta il presidente e ceo del gruppo Jean-Paul Agon -. E pensiamo che L’Oréal possa continuare a crescere puntando su innovazione, potere dei brand, e digitale».

© Riproduzione riservata