Moda24

Saloni del Cinquecento, un giardino, dettagli fashion nel nuovo hotel…

  • Abbonati
  • Accedi
venezia

Saloni del Cinquecento, un giardino, dettagli fashion nel nuovo hotel “segreto” di Cannaregio

Venezia ha tanti segreti. L’ultimo è Hotel Heureka, un boutique hotel di dieci stanze. I proprietari hanno cercato a lungo il luogo ideale, e dopo aver trovato un palazzo del Cinquecento nel Sestiere di Cannaregio, hanno dedicato due anni alla ristrutturazione degli interni, abbinando lo sfarzo architettonico del passato con design contemporaneo.

Ora l’hotel, affacciato sul tranquillo canale di Madonna dell’Orto, è aperto, eppure resta un segreto conosciuto da pochi, tanto il suo esterno è quasi invisibile, con una discrezione d’altri tempi. Entrando dal tradizionale portego, poi, si scopre un altro segreto: il grande giardino privato dove gli ospiti si possono rilassare, un’oasi di tranquillità ricca di alberi e piena di fiori “sfruttati” dalle api che tornano poi agli alveari di Murano per fare il loro miele.

Le dieci camere dell’Hotel Heureka, alcune suite, alcune doppie e una singola, sono una diversa dall’altra. Hanno in comune i letti a baldacchino, le tappezzerie firmate Christian Lacroix e le tende di broccato di seta di Rubelli, ma si distinguono per colori, tessuti e decorazioni. La Suite Heureka di 110 mq è affacciata sul canale di Madonna dell'Orto, con le sue due camere, i due bagni e il grande salotto. Una delle due junior suite, di 40 mq, guarda sul canale, l’altra sul giardino ed entrambe hanno una vasca da bagno in camera, sotto il soffitto affrescato.

Per mantenere l'atmosfera intima di una casa privata gli ospiti hanno accesso ai saloni e salotti affrescati del piano nobile, dove c'è anche una sala della musica con pianoforte. La cucina prepara la colazione ogni giorno e può essere prenotata per eventi o cene private, mentre il bar è aperto tutte le sere per un aperitivo in salone o un cocktail in giardino.

L’hotel ha accesso diretto al canale per barche e watertaxi, ma è anche il punto di partenza ideale per passeggiate nel quartiere di Cannaregio, a pochi passi dal Ghetto più antico del mondo e con celebri chiese come Santa Maria della Misericordia e la Madonna dell’Orto, con i capolavori di Tintoretto, di cui si celebra quest'anno il 500esimo anniversario della nascita.

© Riproduzione riservata