Moda24

Premi Leonardo, una borsa di studio da 3mila euro per la migliore tesi…

  • Abbonati
  • Accedi
formazione

Premi Leonardo, una borsa di studio da 3mila euro per la migliore tesi sulla moda made in Italy

Un premio di 3mila euro per la migliore tesi di laurea sulla moda made in Italy: così, anche per il 2018, il Centro di Firenze per la Moda Italiana partecipa ai Premi di Laurea del Comitato Leonardo, giunti quest’anno alla XXI edizione rinnovando il Premio “Alfredo Canessa” intitolato al past-president dell'associazione.

Il riconoscimento offerto dal Centro di Firenze per la Moda Italiana vuole premiare le ricerche di giovani studiosi o addetti al settore che, partendo dall'analisi dell'attuale contesto economico della moda, evidenzino scenari futuri, nuove opportunità di crescita e strategie di promozione del prodotto moda Made in Italy.

Nel giudizio finale saranno valutati: l'approfondimento della relazione nell'attuale situazione di mercato, tra il processo creativo, la costruzione del prodotto moda italiano e la dimensione manuale/artigianale e inoltre la valutazione del posizionamento del Made in Italy nei principali mercati internazionali di sbocco e la presenza di un'analisi della dimensione artigianale nelle strategie produttive e di comunicazione delle aziende del settore.

Il bando sarà aperto alle tesi di Laurea Specialistica (nuovo ordinamento) con titolo conseguito successivamente al 01/01/2011 o elaborato finale di scuole o accademie di moda con durata triennale o quadriennale. Per partecipare occorre inviare il modulo di partecipazione, la tesi in formato elettronico, una breve sintesi insieme a una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il curriculum completo alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991) entro e non oltre il 6 novembre 2018. La premiazione si terrà alla presenza del Presidente della Repubblica nel corso della prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo.

L’iniziativa “Premi di Laurea” è promossa dal Comitato Leonardo, presieduto attualmente da Luisa Todini e nato nel 1993 su iniziativa comune di Sergio Pininfarina e Gianni Agnelli, di Confindustria, dell’ICE e di un gruppo d'imprenditori con l'obiettivo di promuovere l'Italia come sistema Paese attraverso varie iniziative, volte a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.

Il bando integrale è consultabile sul sito


© Riproduzione riservata