Mondo

Premio Pulitzer al reporter del Post che ha indagato sulle fondazioni di Trump

  • Abbonati
  • Accedi
stati uniti

Premio Pulitzer al reporter del Post che ha indagato sulle fondazioni di Trump

David Fahrenthold, del Washington Post
David Fahrenthold, del Washington Post

Il reporter del Washington Post David Fahrenthold è tra i vincitori quest'anno del premio Pulitzer, il maggiore riconoscimento nell'ambito giornalistico, per la sua inchiesta sulle fondazioni benefiche del tycoon. Nella categoria 'servizio pubblico' il premio è andato al New York Daily News e a ProPublica per un'inchiesta sugli abusi del dipartimento di Polizia di New York nei confronti delle minoranze, mentre al New York Times vanno riconoscimenti per tre categorie: fotografia per 'breaking news', Esteri e approfondimenti.

'Sweat' di Lynn Nottage si aggiudica il premio Pulitzer per il teatro. L'opera esamina la chiusura delle fabbriche in Pennsylvania con le conseguenti ripercussioni sociali di violenza e povertà. Il comitato Pulitzer ha anche insignito il New York Times con tre diversi riconoscimenti. 'Angel's Bone' di Du Yun vince il Pulitzer per la musica, mentre 'Blood in the Water: The Attica Uprising of 1971 and its Legacy' di Heather Ann Thompson quello per la storia.

© Riproduzione riservata