Mondo

Il Pil giapponese cresce più delle attese

+0,5%, pari a un +2,2% annualizzato

Il Pil giapponese cresce più delle attese

La terza economia mondiale accelera e cresce più delle aspettative nel quadro di un miglioramento dello scenario dell'economia globale. Il Prodotto interno lordo reale del Giappone è cresciuto nel primo trimestre 2017 a un tasso annualizzato del 2,2%, pari a un +0,5% sui tre mesi precedenti, spronato da solide esportazioni e da una ripresa dei consumi privati interni. Si tratta del quinto trimestre consecutivo di espansione dell'economia (il trend positivo più prolungato in un decennio), anche se in termini nominali si è registrata una contrazione dello 0,1% (primo calo in 5 trimestri).

Boom delle esportazioni
L'export è aumentato del 2,1% rispetto al quarto trimestre 2016 (+8,9% su base annualizzata), mentre i consumi sono saliti dello 0,4% (+1,4% annualizzato) e gli investimenti di capitale dello 0,2% (dopo il balzo dell'1,9% nel trimestre precedente). In calo dello 0,1% gli investimenti pubblici.
Nell'ultimo periodo del 2016, l'economia era cresciuta a un tasso annualizzato
rivisto a +1,4%.

Sollievo per il governo Abe
Gli ultimi dati fanno tirare un sospiro di sollievo al governo Abe, che può sottolineare come l'Abenomics stia portando a un trend di crescita stabile anche se contenuta. La comunicazione del dato sul Pil coincide con una giornata negativa per la Borsa di Tokyo, penalizzata dal calo precedente di Wall Street e da un rafforzamento dello yen.

© Riproduzione riservata