Mondo

Attentato Londra, Mattarella: «A fianco Gb contro il…

le condoglianze dei capi di stato e di governo

Attentato Londra, Mattarella: «A fianco Gb contro il terrore». Trump: «Bando ai viaggi»

Attentato a Londra (SkyTg24)
Attentato a Londra (SkyTg24)

Dopo l’attacco a Londra arrivano alla May le condoglinze dei capi di Stato e di Governo. Il bilancio delle vittime è salito a sette, come ha reso noto Cressida Dick, comandante di Scotland Yard.

Mattarella: a fianco Gb contro il terrorismo
«Ancora una volta, manifestando il suo volto più vile, il terrorismo ha brutalmente colpito» Londra, ha sottolineato il capo dello Stato. Sergio Mattarella, in un messaggio. . Gli attacchi di questa notte suscitano, oltre al cordoglio, «profondo sdegno e la più ferma condanna. L'Italia sarà sempre a fianco del Regno Unito nella lotta contro quanti cercano di stravolgere la convivenza civile delle nostre società libere e inclusive. A nome degli italiani tutti porgo all'amico popolo britannico le più sentite condoglianze per le vittime e un sincero augurio di pronto ristabilimento».

Gentiloni, impegno comune contro terrorismo
«Londra ancora sotto attacco. Solidarietà al Governo britannico e impegno comune contro il terrorismo. Uniamoci nel ricordo delle vittime», ha scritto il premier Paolo Gentiloni su Twitter dopo gli attacchi di Londra.

Papa Francesco prega per le vittime
Papa Francesco oggi al Regina Caeli, al termine della messa di Pentecoste in Piazza San Pietro. ha voluto ricordare le vittime innocenti di Londra: «Lo Spirito doni pace al mondo intero; guarisca le piaghe della guerra e del terrorismo, che anche questa notte, a Londra, ha colpito civili innocenti: preghiamo per le vittime e i familiari».

Trump: dobbiamo essere vigili, serve il bando dei viaggi
La solidarietà di Trump dopo l'attentato di Londra, arriva con due tweet: «Dobbiamo essere intelligenti, vigili e duri. C'è bisogno che i tribunali ci restituiscano i nostri diritti. C'è bisogno del bando sui viaggi come livello extra di sicurezza!», ha twittato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump mentre era in corso l'emergenza a Londra. Poi il secondo Tweet: «Qualsiasi cosa gli Stati Uniti possano fare per aiutare a Londra e nel Regno Unito, ci saremo - SIAMO CON VOI. DIO VI BENEDICA!».

Merkel, a fianco Gb contro il terrorismo
La cancelliera tedesca Angel Merkel ha subito espresso la sua solidarietà con la Gran Bretagna. In un comunicato ha affermato di aver appreso «con tristezza e sgomento» dell'attacco terroristico messo a segno a Londra. «Oggi - ha aggiunto - siamo uniti oltre ogni frontiera nell'orrore e nella tristezza, ma anche nella determinazione». La cancelliera ha sottolineato che la Germania è «fermamente e con determinazione al fianco della Gran Bretagna nella lotta contro ogni forma di terrorismo».

Macron: una nuova tragedia
«Di fronte a questa nuova tragedia, la Francia è più che mai al fianco del Regno Unito. I miei pensieri sono con le vittime e le loro famiglie», ha scritto il presidente francese Emmanuel Macron, in un tweet sugli attacchi di Londra. Il portavoce del governo francese, Christophe Castaner ha reso noto che fra i feriti ci sono due francesi, di cui uno è grave. «Il ministero degli Esteri francesi ha attivato un centro per gestire l'emergenza», ha aggiunto sottolineando che il presidente francese e il governo sono in contatto con le autorità britanniche.

Tusk, Europa a fianco Gb in lotta a terrorismo
«Cuore e pensieri sono a Londra dopo un altro attacco codardo. L'Europa è al fianco del Regno Unito nella lotta contro il terrorismo», ha twittato questa mattina il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, dopo il duplice attacco nella capitale britannica.

Tajani: questi atti devono essere fermati
Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha dal canto suo twittato: «Siamo in lutto in solidarietà con le vittime dell'odioso attacco a #Londonbridge e con le loro famiglie. Questi atti devono essere fermati #unitedagainstterror».

Il sindaco di Londra: la città è una delle più sicure del mondo
«Londra è una delle metropoli a cui viene garantita la più alta sicurezza» ha detto il sindaco della capitale britannica Sadiq Khan dopo l'attentato di questa notte. Il sindaco di Londra parteciperà a una riunione del governo sull'attacco terroristico della notte scorsa. Alla riunione parteciperanno, oltre ai membri dell'esecutivo, anche esperti dell'antiterrorismo ed esperti della sicurezza. «I terroristi cercano sempre nuovi modi per attaccarci e dobbiamo assolutamente trovare ogni soluzione per garantire la sicurezza», ha detto ancora il sindaco.

© Riproduzione riservata