Mondo

«Oscar della City» a Mustier, Messina e Ruffini

Extel Awards

«Oscar della City» a Mustier, Messina e Ruffini

LONDRA - Gli “Oscar della City” sono i premi più ambiti del settore finanziario, che ogni anno premiano l'eccellenza. Sono stati annunciati ieri gli Extel Awards, i riconoscimenti alle società e le persone che piú si sono distinte negli ultimi dodici mesi. I riconoscimenti, giunti quest'anno alla 44esima edizione, sono stati votati da oltre 16mila esperti da 93 Paesi. Il Sole 24 Ore ha la classifica dei vincitori italiani in esclusiva.

GLI “OSCAR DELLA CITY” 2017
Fonte: WeConvene Extel 2016

Nella lista dei migliori amministratori delegati per quanto riguarda le relazioni con gli investitori, al primo posto si piazza Jean-Pierre Mustier di Unicredit, di fronte a Carlo Messina di Intesa Sanpaolo, che lo scorso anno era al primo posto. Remo Ruffini di Moncler conferma la sua terza posizione in classifica.

La pagella delle migliori società quotate italiane vede al primo posto una conferma per Intesa Sanpaolo, seguita da Moncler e Unicredit.

La classifica dei chief financial officer più abili nel gestire le relazioni con gli investitori ha Stefano Del Punto di Intesa Sanopaolo al primo posto come l'anno scorso, seguito dalla new entry Mirko Bianchi di Unicredit e da Luciano Santel di Moncler, confermato al terzo posto.

Nel settore finanziario AZ Fund Management si è aggiudicata il premio di migliore società di gestione fondi in Italia, seguita da Kairos Partners che era al primo posto lo scorso anno e da Anima SGR.

Mirco Portolani di Fideuram Investimenti è stato giudicato il migliore asset manager italiano, seguito da Oriana Bastianelli di Kairos Partners e Mathias Domini di Anima SGR. Mediobanca si è ancora una volta confermata migliore casa di brokeraggio in Italia, di fronte a Equita SIM e Intermonte SIM.

Javier Suarez di Mediobanca ha vinto il premio di migliore analista, con il collega Andrea Filtri al secondo posto e Giuseppe Marsella di Exane BNP Paribas in terza posizione.

A livello europeo il premio piu ambìto in assoluto, quello di migliore casa di brokeraggio, è stato assegnato a Exane BNP Paribas, che ha vinto anche il premio per la ricerca azionariae quello per le vendite. Ubs è stata giudicata la migliore casa di brokeraggio per l'equity trading & execution e la strategia.
JP Morgan AM è stata giudicata la migliore società di gestione fondi per il dodicesimo anno consecutivo, mentre il premio al migliore gestore di fondi è andato a Roland Vetter di Praxis Partners. Jeff Stent di Exane BNP Paribas è stato riconosciuto ancora una volta migliore analista, mentre Kairos Partners ha conquistato il riconoscimento di migliore hedge fund.

© Riproduzione riservata