Mondo

Bolla Hong Kong: 500mila euro per comprare 15 metri quadrati

quotazioni stellari per gli immobili

Bolla Hong Kong: 500mila euro per comprare 15 metri quadrati

(Marka)
(Marka)

Sale ancora una volta la febbre immobiliare a Hong Kong, dove negli ultimi anni le autorità governative hanno cercato di introdurre, a più riprese, vincoli all’acquisto per evitare una bolla speculativa. Ma le ultime notizie sul mattone residenziale di lusso registrano ancora valori stellari. Henderson Land Development Co. ha appena venduto un mini appartamento di 15 metri quadrati per la cifra di 500mila dollari, oltre 33mila euro al metro quadrato.

Mercato immobiliare e dimensioni di riferimento, in Europa vince Oslo

Le quotazioni elevate impongono di passare ad acquisti di case sempre più piccole. Non solo. Anche le politiche del Governo per raffreddare il mercato hanno spinto gli acquirenti verso questa tipologia residenziale, innescando una spirale di rialzi dei prezzi.

Secondo Savills una unità di poco meno di 100 mq nella Moon tower a Kowloon è stata venduta a 36,8 milioni di dollari di Hong Kong, 4,2 milioni di euro in totale, 4150 euro al piede quadrato, quindi ben oltre 35mila al mq.

Un appartamento di meno di 80 mq nel palazzo The Cullinan, sempre a Kwoloon City, è stato venduto a 28 milioni di dollari di Hong Kong, quindi 3,19 milioni di euro. Gli appartamenti di piccole dimensioni erano solo il 5% del mercato nel 2010 e sono balzati a fine 2016 a una quota del 27 per cento. Ma il Governo si aspetta un incremento fino al 43% l'anno prossimo. Gli stessi sviluppatori ne offrono sempre più al mercato. E i prezzi di queste particolari unità abitative sono saliti del 99% dal 2010 al 2016.

© Riproduzione riservata