Mondo

Iran: «Testato con successo nuovo missile balistico»

la nuova arma

Iran: «Testato con successo nuovo missile balistico»

fonte epa
fonte epa

L'Iran ha «testato con successo» il suo nuovo missile balistico, Khorramshahr, che ha un raggio di azione di 2.000 chilometri. Lo riferisce Press Tv, pubblicando il video del lancio della tv di Stato Irib. La nuova arma iraniana era stata presentata ieri a Teheran durante la parata per il 37esimo anniversario della guerra Iran-Iraq, alla presenza del presidente Hassan Rohani. Il nuovo lancio appare come una sfida al presidente americano Donald Trump che ha duramente attaccato l'Iran nel suo intervento all'Assemblea generale dell'Onu.

«L'Iran non cercherà il permesso di nessun Paese per produrre missili di vario tipo e armi di difesa terrestre, navale e aerea» ha detto oggi il ministro iraniano della Difesa, generale Amir Hatami. «Finché la retorica di alcuni costituirà una minaccia - ha aggiunto Hatami facendo chiaro riferimento alle minacce di Trump -, il rafforzamento del potere di difesa dell'Iran proseguirà».

Questa mattina Teheran ha inoltre mobilitato le truppe di terra, con artiglieria e mezzi aerei nelle aree nord-occidentali del Paese per la grande esercitazione del Corpo dei guardiani della Rivoluzione islamica (Irgc) denominata in codice 'Moharram', in onore del mese del lutto appena cominciato per la ricorrenza del martirio dell'Imam Hussein.

«Durante i due giorni di combattimenti simulati - ha riferito il comandante delle Forze di terra dei Pasdaran, generale Mohammad Pakpour -, le élite corazzate, aeree, artiglierie, commando e droni di ultima generazione mostreranno la preparazione e la potenza delle Forze terrestri dell'Irgc per salvaguardare e proteggere i confini dell'Iran islamico». Il quartier generale dell'esercitazione è posizionato nella base Hamzeh Seyed al-Shohada dell'Irgc, situata presso il confine nord-occidentale dell'Iran.

© Riproduzione riservata