Mondo

Tokyo: fiducia delle imprese ai massimi da 10 anni

giappone

Tokyo: fiducia delle imprese ai massimi da 10 anni

TOKYO - La fiducia delle grande imprese manifatturiere giapponesi ha raggiunto i massimi da 10 anni alla vigilia delle elezioni anticipate convocate per il 22 ottobre dal premier Shinzo Abe. Lo ha rivelato oggi il sondaggio Tankan della Banca del Giappone, secondo cui nel periodo luglio-settembre la fiducia delle grandi aziende industriali è salita a una lettura di +22, ai massimi dal settembre 2007, dal precedente dato di +17, con una proiezione di incremento dei profitti nell'annata in corso del 4,7 per cento (e attese di una crescita degli investimenti di capitale del 7,7%).

Un risultato superiore alle aspettative degli economisti, arrivato dopo la conferma che l'economia giapponese è cresciuta per sei trimestri consecutivi (come non succedeva dal 2006). La fiducia presso le grandi imprese non-manifatturiere si è confermata a +23.

Uno degli elementi alla base del miglioramento dell'atteggiamento degli imprenditori nipponici sta nell'andamento del cambio dello yen: i timori di apprezzamento si stanno dissipando, ora che la divisa nipponica si è indebolita tornando abbondantemente sopra il livello di 110 nei confronti del dollaro (oggi sta nella fascia alta di un cambio tra 112 e 113).

Un altro indicatore rilasciato oggi appare positivo. Il Nikkei Japan Manufacturing Purchasing Managers' Index a settembre è salito a una lettura di 52,9, ai massimi in 4 mesi, rispetto a 52,2 in agosto.

© Riproduzione riservata