Mondo

Attacco al premier palestinese a Gaza. Anp accusa Hamas: «Atto…

  • Abbonati
  • Accedi
annullato l’incontro

Attacco al premier palestinese a Gaza. Anp accusa Hamas: «Atto vigliacco»

Il punto dell’attacco al convoglio  del premier all’ingresso della striscia di Gaza
Il punto dell’attacco al convoglio del premier all’ingresso della striscia di Gaza

Il premier palestinese Rami Hamdallah e il capo dell'intelligence Majed Freij sono stati bersaglio di un attacco al loro convoglio all'ingresso nella striscia di Gaza. I due sono rimasti illesi, l’Anp accusa Hamas di aver tentato di uccidere il leader palestinese, e ha definito l’attacco «vigliacco» . Ma Hamas ha subito respinto le accuse, contananto l’Anp e ha condannato l’attacco definito via tweet «un tentativo concepito per destabilizzare la sicurezza a Gaza e per far fallire gli sforzi per una riconciliazione nazionale».

La dinamica: spari contro il convoglio di Hamdallah e del suo capo della sicurezza dopo l'esplosione che ha investito il passaggio delle auto palestinesi. Secondo le prime informazioni ad esplodere è stato un ordigno posto ai margini
della strada di ingresso a Gaza. Ad essere stati feriti in modo grave sarebbero, secondo le stesse informazioni, due passanti. La polizia di Hamas ha affermato di aver arrestato due parsone sospette.

Il premier Hamdallah ha lasciato quindi la Striscia di Gaza, riferiscono fonti locali. Hamdallah avrebbe dovuto incontrare esponenti politici di Hamas ma la situazione creatasi con l'attentato di questa mattina al suo convoglio ha cambiato il programma.

«Quello che è successo è stato un atto vergognoso e aumenterà la nostra determinazione nel continuare a servire la Striscia di Gaza» ha detto il
premier Hamdallah dopo l'attentato. «Quanto è successo oggi - ha aggiunto citato l'agenzia Maan - non solo aumenterà la nostra determinazione a continuare la nostra opera al servizio di Gaza ma proseguiremo anche a
lavorare per completare i nostri progetti di governo nella Striscia. Ritornerò presto - ha concluso - a Gaza».

© Riproduzione riservata