Motori24

Dalla Mercedes Gl alla Bmw X1, le novità di New York

ANTEPRIMA SALONE

Dalla Mercedes Gl alla Bmw X1, le novità di New York

Quello di New York è un piccolo salone ma le novità di peso non mancano come ad esempio La nuova Mercedes GL. Resta mastodontica, con proporzioni simili all'attuale modello: mancano ancora i dati ufficiali, ma la lunghezza è sempre superiore ai 5 metri. Il frontale di questa seconda generazione del SUV a sette posti è ispirato a quello della ML e le fiancate sono segnate dalla caratteristica nervatura all'altezza del passaruota posteriore che si ritrova anche sulle ultime berline Mercedes. La nuova Mercedes GL sembra avere interni ancora più accoglienti e lussuosi, per l'utilizzo di materiali più pregiati e finiture maggiormente curate, e una plancia completamente ridisegnata: si nota un aspetto più moderno ma classico nell'impostazione, con il caratteristico schermo nella parte superiore della consolle. Al pari dell'attuale modello, sulla nuova Mercedes GL non mancherà lo spazio in abitacolo: potranno trovare posto fino a sette passeggeri e il bagagliaio avrà una capacità da monovolume. La nuova Mercedes GL sarà proposta solo con motori potenti. I benzina dovrebbero essere il 3500 cc V6 da 306 CV e il nuovo 4700 cc V8 biturbo da 435 CV. L'alternativa diesel, invece, dovrebbe essere rappresentata dal 3.0 V6 BlueTEC da 258 CV, in grado di rispettare la futura normativa antinquinamento Euro 6. Secondo alcune indiscrezioni, non mancherà poi una versione ibrida e una super sportiva AMG con il 5500 cc V8 biturbo da oltre 500 CV. Tutti i motori saranno abbinati alla trazione integrale oltre che al sofisticato cambio automatico sequenziale a sette rapporti.

Salone di New York BMW X1

BMW ha diffuso le prime immagini ufficiali della nuova X1 che è presentata ufficialmente al Salone di New York. Le modifiche estetiche apportate alla carrozzeria sono davvero minime: nel frontale c'è un paraurti ridisegnato nella parte inferiore che ora propone degli inserti cromati anche ai lati e dei proiettori rivisti, con gli "anelli" a led offerti in abbinamento ai fari bixeno. Diversi sono anche gli specchietti retrovisori, con indicatori di direzione integrati, mentre nella parte posteriore ci sono dei fanali e dei paraurti leggermente ritoccati. Minime sono le modifiche anche per quanto riguarda abitacolo: la plancia ha delle finiture in alluminio attorno allo schermo del navigatore satellitare e cornici delle bocchette d'aria in piano black. Per quanto riguarda, invece, i motori, negli Usa l'X1 sarà disponibile dall'autunno con i soli motori a benzina. Oltre al 2000 cc a quattro cilindri turbo da 245 CV abbinato alla trazione posteriore (sDrive28i) o integrale (xDrive28i), debutterà la xDrive35i col 3000 cc a sei cilindri in linea turbo da 306 CV:al momento questa versione non dovrebbe essere destinata all'Europa, dove invece sono confermati i motori turbodiesel, con potenze tra i 143 CV della X1 sDrive18d e i 204 CV della xDrive23d.

Salone di New York Cadillac

Al Salone di New York Cadillac presenta il "model year 2013" della SRX. L'aggiornamento del crossover americano ha interessato il frontale che ora è dotato di nuove griglie e gruppi ottici con luci diurne a Led, di nuovi cerchi di lega e di inediti colori Evolution Green Metallic, Glacier Blue Metallic e Silver Coast Metallic. Ma sono soprattutto le innovazioni tecnologiche a rendere la SRX decisamente attuale. Al centro della plancia, infatti, debutta il nuovo sistema multimediale, già visto sulle nuove XRS e ATS: oltre al display "touchscreen" da 8 pollici, dotato di un lettore di schede SD, due ingressi Usb e della connettività Bluetooth, offre la massima versatilità per l'integrazione di dispositivi esterni e integra l'Active Noise Cancelation, che riduce la rumorosità nell'abitacolo. La vettura potrà inoltre essere dotata dei più recenti dispositivi di sicurezza come il Rear Cross Traffic Alert, il Safety Alert Seat Tecnology e il cruise control attivo con frenata automatica. L'unico propulsore disponibile è il V6 di 3600 cc a benzina da 308 CV e 358 Nm di coppia massima, con trazione anteriore o integrale. La SRX è proposta anche sul mercato Europa, ma con il precedente V6 di 3000 cc:non si sa ancora nulla sull'eventuale arrivo del restyling da noi.

Hyundai svela la nuova Santa Fe

Fisker Atlantic, ibrida e sportiva

Nissan rinnova la berlina Altima

A New York il taxi del futuro Nissan

Chevrolet Impala, più lusso e confort

BMW M6, ecco la Cabrio

A New York è rinata la Viper

Mitsubishi ASX, tempo di restyling

© Riproduzione riservata