Motori24

Dossier Porsche Pamanera, arriva la versione ibrida plug-in E Hybrid…

Dossier | N. 13 articoliSalone di Parigi 2016

Porsche Pamanera, arriva la versione ibrida plug-in E Hybrid Plug-in 4

È il quarto modello della nuova famiglia della Porsche Panamera dopo la 4S, la 4S Diesel e la Turbo e debutterà al Salone di Parigi (1-16 ottobre). Si tratta della E Hybrid Plug-in 4 a trazione integrale con una potenza massima di sistema di 462 CV fra motore termico il 2900 cc V6 biturbo da 330 CV a benzina ed elettrico da 136 CV in grado di far percorrere alla vettura fino a 50 km in modalità solo elettrica e fino ad una velocità massima di 140 kmh oltre ad essere accreditata di un consumo di 2,5 litri per 100 km e di emissioni di appena 56 g/km di CO2.

La nuova E Hybrid adotta un sistema ibrido derivato dalla 918 Spyder con l'energia elettrica che viene utilizzata anche per aumentare la velocità massima della vettura che è di 278 kmh, da 0 a 100 kmh in 4,6 l'accelerazione, grazie al pacchetto E Performance che garantisce più divertimento alla guida, ma meno consumi. Merito anche del nuovo cambio automatico PDK a doppia frizione e 8 marce. Il motore elettrico è alimentato da una batteria agli ioni di litio raffreddate a liquido ricaricabile completamente in meno di 6 ore ma col ricacarica batterie opzionale anche in meno di quattro ore.

Rispetto alle altre versioni della nuova Panamera la E Hybrid dispone di una grafica esclusiva della strumentazione digitale per il controllo dei flussi energetici e ancora oltre ai settari sportivi Spor e Sport Plus, la hybrid propone quelli realtivi ad una guida più risparmiosa E-Power, Hybrid Auto, E-Hold e ECharge. Di serie sono previste le sospensioni pneumatiche e il sistema di climatizzazione a vettura ferma, gestibile come del resto altre funzioni anche da remoto attraverso la Porsxhe Car Connect per smartphone.

La variante più ecologica della nuova Panamera è già ordinabile al prezzo di 111,522 euro Iva inclusa, ma non sarà disponibile per le vendite prima di aprile dell'anno prossimo. Come detto, si andrà ad affiancare nella gamma della nuova Panamera alla Turbo da 550 CV, alla 4S da 440 CV e alla 4S Diesel da 422 CV, quattro varianti di un modello che alla naturale sportività di base abbina un confort di guida oltre che il lusso tipico di tutte le Porsche.
C.Ca.

© Riproduzione riservata