Motori24

Debutta a Milano il car sharing firmato Bmw. Ecco quanto costa muoversi con…

Mobilità

Debutta a Milano il car sharing firmato Bmw. Ecco quanto costa muoversi con DriveNow

Debutta a Milano il nuovo servizio di car sharing DriveNow che conta già in oltre 700 mila clienti in Europa ed è presente sia in 5 città tedesche, a cominciare da Berlino, la capitale, ma anche a Monaco dove ha la sua sede proprio Bmw, ma anche nel resto dell'Europa a Londra, Bruxelles, Stoccolma e Copenhagen. E' il risulato di una “joint venture tra il Gruppo Bmw e la società di noleggio Sixt e consente agli appassionati di car sharing di utilizzare un servizio “premium” sia per il tipologia di vetture a disposizione nella flotta, sia per la qualità del servizio e dell'attenzione al cliente, a partire da una sofisticata app scaricabile sugli smartphone.

E Milano è l'11 città raggiunta dal servizio DriveNow con un'offerta di 480 auto, tutte Bmw Serie 1, Serie 2 Active Tourer e Serie 2 Cabrio e MINI Clubman, 5 porte e Cabrio, a cui si aggiungeranno una ventina di Bmw i3 elettriche a partire da fine anno. Sono disponibili su un'area di 126 chilometri quadrati, compresa tra il quartiere Gratosoglio a sud, la stazione di Milano Bruzzano a nord, il cimitero di Lambrate a est e il parco divertimenti Acquatica Park a ovest. Per la fase di lancio la registrazione al servizio sono previsto 20 minuti di guida gratuiti: già in 25.000 a Milano si sono registrati. Le auto si prenotano dal computer o dall'apposita App. La tariffa base al minuto varia da 31 a 34 centesimi per i modelli Bmw Serie 2 e comprendono sia i costi della benzina, che dell'assicurazione e del parcheggio sulle strisce blu e gialle oltre all'Area C. Durante l'utilizzo è possibile sostare in qualsiasi parcheggio consentito al costo di 20 centesimi al minuto. Per terminare il noleggio è sufficiente lasciare l'auto all'interno dell'area operativa. Nel perimetro dell'area verde gratuita di 78 km quadrati, ben visibile una volta fatto il download della app DriveNow sullo smartphone, il parcheggio non prevede costi aggiuntivi. A tutti gli utilizzatori che vorranno lasciare l'auto nell'area esterna a pagamento identificata con il colore giallo, verrà, invece, addebitato un costo extra di 4,90 euro.

L'AREA DI MILANO SERVITA DA DRIVE NOW

© Riproduzione riservata