Motori24

Dossier Moto e scooter, vendite ancora in rialzo a ottobre (+4%)

Dossier | N. 22 articoliEicma 2016, tutte le novità dalla A alla Z

Moto e scooter, vendite ancora in rialzo a ottobre (+4%)

Nonostante un giorno lavorativo in meno, ottobre resta in territorio positivo +4%, grazie soprattutto alle moto che crescono a doppia cifra, mentre gli scooter confermano i volumi dell'anno scorso. Leggera erosione per i veicoli 50cc. Il dato progressivo gennaio-ottobre mostra un saldo positivo e prevediamo che il 2016 si chiuderà con 20.000 immatricolazioni in più rispetto all'anno scorso. Milano, 2 novembre 2016 – Le immatricolazioni in ottobre hanno totalizzato 11.305 veicoli facendo registrare una crescita pari al +4% rispetto allo stesso mese del 2015.

Sempre brillante lo sviluppo delle moto con 3.859 pezzi e un +12,7%, mentre gli scooter, che con 7.446 unità valgono i due terzi dell'immatricolato del mese, sono stabili. I veicoli 50cc con 1.619 registrazioni fanno segnare un decremento del -5,5%. Ottobre pesa circa il 7% del totale vendite dell'anno.

La classifica di vendita è però dominata dagli scooter con l'unica moto all'ottavo posto, l'enduro Bmw R 1200 GS, mentre nelle prime tre posizioni in classifica c'è il trittico deglio Honda Sh 150, 300 e 125.


Da gennaio ad ottobre 2016 l‘immatricolato in Italia arriva a 177.084 veicoli con cilindrate superiori ai 50cc, superando di oltre 18.000 unità il totale di tutto l'anno scorso, per un incremento del +11,5%.

I primi 10 mesi dell'anno hanno consuntivato 107.784 scooter venduti, per un incremento del +7,5% rispetto a gennaio-ottobre 2015, cui si aggiungono 69.300 moto pari al +18,3%. I ciclomotori (50cc) si fermano a 20.615 registrazioni e segnano un -2%.

Nei primi 10 mesi del 2016 sono state vendute complessivamente in Italia 197.699 due ruote a motore (immatricolazioni di moto e scooter targati + veicoli 50cc), pari al +9,9% rispetto allo stesso periodo del 2015.

L'approfondimento per cilindrata nel settore scooter mostra una crescita notevole dei 125cc con 39.897 veicoli pari al +12,5%; a seguire ci sono gli scooter da 300 a 500cc con 33.735 pezzi e un +4,8%.

I veicoli da 150 fino ai 250cc con 26.124 unità salgono del +5,1%. I maxi-scooter superiori a 500cc realizzano 8.028 immatricolazioni e un +3,7%. Nel comparto moto la fascia di cilindrata più rilevante - quella delle moto tra 800 e 1000cc - con 20.779 unità accelera di un +19,5%, seguita da vicino dai modelli oltre 1000cc in aumento con 19.524 moto immatricolate e un +9,3%.

Le medie cilindrate tra 600 e 750cc sono anch'esse in crescita con 12.025 pezzi e un +11,4%, mentre è più dinamico lo sviluppo delle cilindrate tra 300-600cc con 8.993 moto e un +42,4%. Sempre a due cifre la crescita delle 150-250cc con 2.252 unità e un +19,7%. Infine proseguono con una robusta ripresa le piccole moto di 125cc con 5.727 unità e un trend pari al +32,6%.

Per quanto riguarda i segmenti delle moto, le naked confermano la scelta degli appassionati con 24.573 vendite e una crescita pari al +21,1%; seguono le enduro con 22.863 unità, in progressione del +27%. Più contenuto l'andamento delle moto da turismo con 8.223 pezzi e un +3,3%, mentre a seguire le custom con 6.459 unità segnano un +11,3%. In forte recupero le supermotard con 2.607 moto e un +37,2%; in controtendenza solo le sportive con 3.587 moto e un -3,4%.

la top ten dei modelli più venduti
1 HONDA SH 150 esemplari: 7.982
2 HONDA SH 300 esemplari: 7.716
3 HONDA SH 125 esemplari: 7.244
4 KYMCO AGILITY 125 R16 esemplari: 4.629
5 PIAGGIO BEVERLY 300 esemplari: 4.398
6 YAMAHA TMAX 500 esemplari:3.801
7 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS esemplari: 3.506
8 BMW R 1200 GS esemplari: 3.200
9 PIAGGIO BEVERLY 350 esemplari: 3.029
10YAMAHAXMAX 2502.884

© Riproduzione riservata