Motori24

Alfa Romeo torna a far sognare anche i designer: ecco la C18

CONCEPT CAR

Alfa Romeo torna a far sognare anche i designer: ecco la C18

Da quando nel Gruppo FCA si è deciso di provare a rimettere al “posto” che merita e cioè fra i brand premium, l'Alfa Romeo, forte di una tradizione più che centenaria, si sono susseguite interpretazioni stilistiche dei nuovi stilemi adottati sia dalla Giulia che più di recente dal Suv Stelvio. Ma il “sogno” di molti stilisti sembra essere sempre e solo il coupè sportivo, un'auto “top” di gamma per un marchio, il Biscione, che ha nel suo DNA la sportività nuda e pura, ma anche un modello ancora in discussione nel piano programmatico previsto entro il 2020. L'ultimo in ordine di tempo fra gli stilisti che ha deciso di provare ad interpretare un futuro coupé sportivo su base Alfa Romeo e in particolare 8C è

stato il designer Antonio Paglia. Ribattezzata C18, la vettura ha un layout elegante e adotta un motore in posizione anteriore e una enormi parabrezza che si estende sopra le teste di driver e passeggero. L'auto prevede, poi, delle intriganti luci a Led per i fari, ma soprattutto per la griglia triangolare del

marchio. Altre dettagli di stile sviluppati da Paglia sono le enormi ruote, i fanali posteriori collegati da una striscia luminosa che corre per tutta la lunghezza della vettura. Altrettanto intrigante la scelta di proporre la C18 in versione “corsaiola”, un altro scenario che è stato ipotizzato per l'Alfa Romeo dallo stesso eco di FCA, Sergio Marchionne ma non ancora confermato. Forse l'Alfa è davvero tornata…
C.Ca.

© Riproduzione riservata