Motori24

Pronto in estate il nuovo Suv compatto Jaguar

Sport Utility

Pronto in estate il nuovo Suv compatto Jaguar

Si chiamerà E-Pace, il nuovo Suv più compatto della F-Pace e sarà il modello chiave nella offensiva di Jaguar sempre più decisa ad ampliare la propria offerta in gamma di “sport utility vehicle”. Il Suv dovrebbe essere annunciato all'inizio dell'estate, poco più di sei mesi dopo, dunque, il lancio dell'elettrico I-Pace al Salone di Los Angeles. Di dimensioni più compatte rispetto all'F-Pace, il modello che da quando è stato lanciato l'anno scorso costituisce ormai più della metà delle vendite complessive del brand inglese, è la risposta a quegli acquirenti anche tradizionali che sembrano ormai preferire più i veicoli a “ruote alte” rispetto alle berline più tradizionali come la XE e XF, tanto che la crescita della gamma di Suv diventerà per Jaguar la chiave per il successo futuro del marchio. Senza contare che dopo l'E-Pace, alle F-Pace e I-Pace, si affiancherà anche un Suv ancora più grande che dovrebbe chiamarsi J-Pace e che sarà in vendita entro la fine del 2019.

La nuova E-Pace che si rivolge ad un target di clientela più ampio dell'F- Pace, sarà, comunque, fondamentale. Se, infatti, il lancio dell'F-Pace ha avuto un effetto significativo sulle vendite di Jaguar, la E-Pace potrebbe garantire lo stesso slancio che ha assicurato la Range Rover Evoque per il brand Land Rover. La cinque posti E-Pace, che avrà come concorrenti l'Audi Q3 e la Bmw X1 ha delle dimensioni molto simili a quella Evoque e sarà più piccolo sia dell'F-Pace che dell'elettrico I-Pace. E' stato realizzato sulla stessa piattaforma LR-MS dell'Evoque e della Discovery Sport e sarà prodotto insieme a quei due modelli nella location di JLR a Halewood nel Regno Unito. Oltre ad essere offerta con versioni sia a trazione integrale che anteriore, probabilmente la più richiesta, lo stile della nuova E-Pace è molto simile a quello del F-Pace, tanto che la griglia anteriore e la linea del tetto ricordano molto quelle del “fratello” maggiore. L'E-Pace sarà, inoltre, equipaggiato col più recente sviluppo del sistema di infotainment Pro Jaguar InControl Touch, oltre a proporre anche del ulteriori miglioramenti estetici e funzionali nell'abitacolo. L'E-Pace offrirà dei motori 4 cilindri Ingenium di 2000 cc a benzina e diesel con una potenza per la versione turbodiesel “entry level” di 165 cv, l'ideale insomma per l'utenza business, mentre lo stesso motore, ma nella variante “twin-turbo” darebbe vita ad una nuova unità ad alte prestazioni da 240 cv. L'E-Pace potrebbe essere anche il modello Jaguar ideale per lanciare il nuovo powertrain ibrido già previsto anche per l'Evoque oltre che per la Discovery Sport e che dovrebbe disporre dell'accoppiata fra un'unità elettrica e un motore 3 cilindri 1500 cc turbodiesel Ingenium con il turbo azionato elettricamente. (C.Ca.)

© Riproduzione riservata