Motori24

Ericsson e Lynk inventano la chiave digitale per il car sharing

INNOVAZIONE

Ericsson e Lynk inventano la chiave digitale per il car sharing

Ericsson, insieme al marchio Lynk & CO che fa parte del gruppo Geely proprietario anche di Volvo ha svelato una chiave digitale in forma di app che apre le porte alla prima funzione di car sharing al mondo implementata direttamente nell'autovettura.

Le ricerche dimostrano che la maggior parte delle automobili rimane inutilizzata per oltre il 90 % del tempo. Grazie alla “chiave digitale” di Ericsson e la piattaforma di car sharing di LYNK & CO si potrà in futuro abilitare l'accesso all'auto attraverso uno smartphone permettendo al proprietario di consentire da remoto l'accesso al veicolo. Tramite l'app il proprietario sarà, infatti, in grado di controllare, monitorare e anche di condividere il veicolo dal proprio smartphone o direttamente dalla macchina. La LYNK & CO sempre a Shanghai ha presentato sia la 03 Concept (nelle foto) che la versione di serie della 01 che dovrebbe arrivare anche in Europa a partire dal 2019.

La connettività è al centro dell'offerta di LYNK & CO, i cui prodotti offrono una vasta gamma di tecnologie connesse in grado di rendere più semplice la vita degli automobilisti. Le applicazioni visualizzate su un ampio schermo centrale sono costantemente collegate per via telematica attraverso il cloud fornito da Ericsson, abilitando un ecosistema di opportunità quasi illimitate per la creazione di funzioni e servizi. (C.Ca.)

© Riproduzione riservata