Motori24

Mille Miglia 2017, da Padova a San Marino: la seconda tappa live del…

Epoca

Mille Miglia 2017, da Padova a San Marino: la seconda tappa live del Sole 24 Ore

La Mille Miglia 2017 continua e insieme alla carovana delle 450 auto iscritte siamo arrivati a San Marino. Il giovedì, dopo la sosta a Verona, si è concluso a Padova dove una folla di persone ha accolto i partecipanti a Prato della Valle. Sul fronte della classifica, al termine della prima giornata, in testa spicca il vicentino Luca Patron insieme a Massimo Casale a bordo di una O.M. 665 S Superba 2000 del 1925 con 16.340 punti. Seconda posizione per i bresciani Andrea Vesco e Andrea Guerini su Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1931, davanti al palermitano Giovanni Moceri con il co-pilota Daniele Bonetti sempre su Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1930. Gara in salita per il dieci volte vincitore Giuliano Canè con la moglie Lucia Galliani, al dodicesimo posto con 14.468 punti.

Da Padova a San Marino
La seconda giornata di gara ci ha visto partire da Padova al volante della nostra Porsche 911 Targa 4 GTS con destinazione Roma, dove arriveremo in tarda serata. In mattinata siamo passati da Ferrara, Monselice, Ravenna e Gambettola, dove siamo stati accolti da un “tifo da stadio” al passaggio di ogni vettura, per poi concludere la prima parte della seconda tappa sulle pendici del Monte Titano. Prima di arrivare nella Capitale, dove dovremmo percorrere via Veneto (il condizionale è d'obbligo a causa di qualche disguido con la macchina organizzativa), passeremo da Montefeltro, Urbino, Gola del Furlo e arrivo a Gubbio. Dopo procederemo per Perugia, Todi e Terni fino all'arrivo nel Lazio; dopo Rieti solo 80 chilometri ci separeranno dalla conclusione del venerdì di gara. Ora è tempo di ripartire, la corsa più bella del mondo è già in direzione Roma.

© Riproduzione riservata