Motori24

Bmw studia la moto elettrica del futuro

VILLA D'ESTE 2017

Bmw studia la moto elettrica del futuro

Oltre alla Serie 8 Concept e la “one-off” di Rolls-Royce anche Bmw Motorrad il brand a due ruote del Gruppo ha portato al Concorso di Eleganza di Villa d'Este la Motorrad Link che di fatto è un Concept di moto liberamente inspirata alla Motorrad Vision Next 100, lo studio di design che abbina la connettività digitale alle esigenze della mobilità urbana su due ruote, per offrire sia un mezzo di trasporto che uno strumento di comunicazione, esplorando nuove strade oltre superando le convenzioni tradizionali, sia per quanto riguarda il design che per la tecnologia.

Il design originale mostra un corpo basso e allungato con la sella piatta che, insieme alla sezione anteriore ascendente, creano una silhouette moderna e unica. Il tutto enfatizzato ancora di più dall'utilizzo dei colori: la finitura anteriore nella colorazione Liquid Metal Titanium contrasta con il resto della carrozzeria in nero semi-opaco. Bmw Motorrad Concept Link non si basa sui concetti attuali, ma piuttosto abbraccia le necessità base di funzionalità, l'architettura tecnica e la realtà digitale degli utenti e le tecnologie legate alla guida elettrica. Qualche esempio? Gli accumulatori di energia piatti nella parte inferiore della pedana e il propulsore compatto inserito nella ruota posteriore hanno permesso di realizzare un design distintivo che dà forma ad un vero e proprio nuovo segmento di moto. La potenza espressiva della moto che ne risulta rappresenta per Bmw Motorrad una novità assoluta oltre a rompere con tutti gli schemi convenzionali.

© Riproduzione riservata