Motori24

Ecco la nuova Bmw Serie 6 Gran Turismo

motori

Ecco la nuova Bmw Serie 6 Gran Turismo

Il costruttore tedesco riposiziona l'offerta della Serie 5 GT con la nuova Serie 6 Gran Turismo con l'obiettivo di proporla come alternativa di una temibile concorrente attualmente sul mercato l'Audi A7 Sportback. Il lancio in pubblico della nuova Bmw è previsto per il prossimo Salone di Francoforte (14-24 settembre), in vista del lancio sul mercato fissato per novembre, ma il costruttore di Monaco ha deciso di anticiparne le caratteristiche principali molto tempo prima. La nuova Bmw eredita innanzitutto la “formula” intrigante della 5 GT si basava sul concetto di abbinare il confort di una berlina di classe con l'appeal di un coupé a vocazione sportivo. Al momento del lancio, la nuova Serie 5 Gran Turismo sarà disponibile con tre motorizzazioni, mentre due varianti fra i modelli in vendita potranno disporre della trazione integrale Bmw xDrive.

Grazie al massiccio impiego di materiali leggeri e di alluminio in particolare la nuova Serie 6 GT si propone con un peso alleggerito di 150 chili rispetto alla 5 GT. Questo dettaglio non da poco, abbinato ad una aerodinamica migliorata col Cx che si riduce da 0,29 a 0,25 alla base della nuova carrozzeria più filante e in aggiunta con la maggiore potenza dei motori disponibili, fa sì che la 6 GT offra prestazioni ancora migliori rispetto al modello che va a sostituire: l'accelerazione da 0 a 100 kmh richiede in media lo 0,7 secondi in meno e I consumi si abbassano del 15%. In compenso la dotazione di serie aumenta tanto da comprendere anche le sospensioni di tipo pneumatico per l'asse posteriore così da aumentare il confort a bordo. Inoltre grazie ad una lunghezza cresciuta di 87 mm fino a 5.091 mm, alla larghezza invariata di 1.902 mm e all'altezza abbassata di 21 mm fino a 1.538 mm, la nuova Serie 6 Gran Turismo si presenta con proporzioni più slanciate, anche se le caratteristiche principali dell'offerta GT restano invariate e sintetizzabile nel cofano motore allungato, nell'abitacolo arretrato e nel passo di 3.070 mm garanzia di grandi abitabilità a bordo e nei cristalli laterali senza cornice come sulle vetture sportive. In aggiunta la nuova forma tridimensionale delle luci posteriori crea un tocco stilistico del tutto particolare. Fra le “chicche” della nuova Serie 6 GT la possibilità di abbassare il divano posteriore direttamente dal telecomando per aumentare lo spazio per I bagagli fino a 1.800 litri, 100 in più rispetto a prima. Tre come detto i motori disponibili al lancio, due a benzina il 4 cilindri di 2.000 cc da 252 cv della 630i e il sei cilindri del 3.000 cc da 340 cv della 640i oltre al turbodiesel sempre a 6 cilindri di 3.000 cc da 265 cv della 630d, in tutti i casi offerti di seri con cambio automatico sequenziale da 8 marce e con la trazione integrale a richiesta. A bordo inoltre l'infotaiment è garantito da uno schermo a matrice attiva da 10,25 pollici posto al centro della plancia.

© Riproduzione riservata