Motori24

Bosch, un miliardo per la nuova fabbrica di chip per le auto hi-tech

A DRESDA

Bosch, un miliardo per la nuova fabbrica di chip per le auto hi-tech

Con un investimento da 1 miliardo, la tedesca Bosch vuole aprire una fabbrica hightech a Dresda entro la fine del 2019, per produrre Chips, che andranno inseriti innanzitutto nelle automobili, ad esempio per gli airbag.

La produzione dovrebbe iniziare nel 2021 e coinvolgere 700 dipendenti. Lo Stato tedesco intende sostenere questo progetto - annunciato stamani a Berlino dal direttore generale dell'aziendaDirk Hoheisel - investendo fino a 200 milioni di euro nei prossimi tre anni. Bosch è uno dei produttori di sensori fra i più grandi al mondo - sensori che riconoscono movimento, pressione o temperatura - “ed è una decisione basilare quella di mantenere la produzone di Chips nelle nostre mani”, ha spiegato Hoheisel . E i chip sono strategici per il futuro dell’auto fatto di vetture elettriche, conesse e con sistemi di guada autonoma

© Riproduzione riservata