Motori24

Dossier Bmw X3, svelata la terza generazione: ecco cosa cambia

    Dossier | N. 17 articoliMotori / Speciale Suv, tutte le novità in arrivo marca per marca

    Bmw X3, svelata la terza generazione: ecco cosa cambia

    In vendita dal 2003, la X3 ha totalizzato più di un milione e mezzo di unità vendute nel mondo, 92 mila delle quali in Italia. La terza generazione che verrà prodotta come l'X5 e l'X6 come sempre negli USA nella fabbrica di Spartanburg in South Carolina, debutterà in pubblico al prossimo Salone di Francoforte (14-24 settembre), per poi essere in vendita anche nelle concessionarie a novembre. Più lunga di 6 cm fino a 4,71 metri e più larghezza di uno fino a 189 cm), la nuova X3 mantiene inalterata l'altezza da terra: 166 cm. Il risultato è una linea molto più slanciata, merito anche di un coefficiente aerodinamico, il Cx, che scende da 0,32 a 0,29 oltre che più sportiveggiante.

    In grande evidenza nella parte anteriore il doppio rene, il simbolo da sempre di tutte Bmw, mentre il cofano è più lungo e l'andamento del tetto è molto più spiovente. Da segnalare, poi, il doppio scarico posteriore, i cerchi fino a 21 pollici per la versione più pinete M40i e da 18 rispetto ai 17 di oggi per le altre versioni. Grazie alla nuova piattaforma la nuova X3 pesa fino a 55 kg in meno. Immutata, invece, la capacità di carico (550 litri) del bagagliaio, che guadagna in funzionalità, grazie al doppio fondo e agli schienali reclinabili.

    Tre le motorizzazioni previste al lancio, la M40i a benzina in vendita a 71.800 euro, la prima M Performance della gamma X3, con sotto al cofano il sei cilindri 3.000 cc da 360 cv: l'accelerazione da 0-100 è in 4,8 secondi e la una velocità massima sia pure autolimitata arriva fino a 250 kmh. Le altre due motorizzazioni sono entrambe turbodiesel, la 20d, col 2.000 cc 4 cilindri da 190 cv in venduta a prezzi da 49.900 euro e la 30d che è spinta dal sei cilindri in linea da 265 CV in vendita a 56.800 euro. Tutte le nuove X3 sono equipaggiate con la trasmissione Steptronic a 8 rapporti e con la trazione integrale xDrive. In un secondo momento debutteranno la 30i a benzina da 360 cv a dicembre di quest'anno e la 20i sempre a benzina da 184 cv nella primavera dell'anno prossimo. Oltre alle versioni a trazione solo posteriore e a quella con cambio manuale. Più avanti ancora è prevista la variante ibrida plug-in e, nel 2020, l'elettrica.

    La X3 sarà equipaggiata da tutte le più recenti dotazioni di sicurezza introdotte da Bmw, ma anche del sistema d'infotainment di bordo e del cruscotto completamente digitale oltre alla notevole qualità all'interno dell'abitacolo.

    © Riproduzione riservata