Motori24

Nissan prepara il suv elettrico

AUTO ALLA SPINA

Nissan prepara il suv elettrico

Alla Nissan sembrano intenzionati ad utilizzare la piattaforma della prossima generazione della Leaf per altri modelli sia pure sempre a propulsione elettrica. Al momento oltre alla berlina che sarà svelata il 6 settembre a Tokyo nella inedita variante “model year 2018” la line up disponibile prevede due versioni di derivazione commerciale: l'E-NV200 Evalia, la variante monovolume e l'E-NV200 Van la versione furgone. Nei giorni scorsi il costruttore giapponese ha, però, brevettato il nome Terra in previsione, probabilmente, di utilizzarlo per un futuro Suv elettrico. La stessa Nissan aveva già sfruttato il nome Terra per un concept di Suv “green” svelato al Salone di Parigi nel 2012.

Il Concept TeRRA di allora si presentava come un futuribile “sport utility” equipaggiato con tre motori elettrici alimentati da un pacco di batterie ricaricabili con celle a idrogeno da 2,5 kW/l, progettate dalla stessa Nissan. Oltre con la trazione a quattro ruote motrici, la Nissan TeRRA si affidava anche alla stessa unità propulsiva elettrica della Leaf all'avantreno, mentre le ruote posteriori erano azionate da un motore elettrico ciascuna, una soluzione tecnica derivate da un altro concept di Nissan, la Pivo. Da segnalare che le celle a combustibile erano alloggiate sotto il bagagliaio.

Tra le soluzioni avveniristiche proposte dall'allora TeRRA anche un cruscotto removibile. Si trattava di una sorta di tablet che svolgeva la funzione di quadro strumenti, ma anche di “chiave d'avviamento” e che una volta inserito nel suo alloggiamento dietro il volante garantiva l'avviamento della vettura, mentre se rimosso inibiva il funzionamento dell'auto. A bordo, inoltre, il tablet garantiva di poter accedere a tutte le principali funzioni, mentre fuori dall'auto si comportava come un dispositivo mobile del tutto normale.

E' del tutto logico che futuro Suv da affiancarsi alla rinnovata Leaf deriverà tutti i fondamentali tecnici dalla nuova Leaf. Come è noto il propulsore elettrico della Leaf “model year” 2018 potrà offrire oltre 500 km di autonomia, una distanza più che adeguata anche per il futuro Suv. Inoltre, è possibile che il motore elettrico anteriore possa funzionare in abbinamento con l'altro elettrico posteriore per offrire una trazione integrale al Terra. Non è ancora chiaro quando Nissan deciderà di lanciare sul mercato il Suv elettrico, ma è probabile che ne anticipi l'arrivo con un concept realizzato sulla base del Terra, ma aggiornato nello stile rispetto all'originale.

© Riproduzione riservata