Motori24

Debutta a Peeble Beach la nuova Bmw Z4

SPORTIVE

Debutta a Peeble Beach la nuova Bmw Z4

L'appuntamento è fissato per il 17 agosto al Concorso di Eleganza di Peeble Beach in California. L'evento, infatti, sarà l'occasione per mostrare in anteprima mondiale la nuova rodaste, sia pure ancora in forma di concept, molto vicino, però, alla vettura di serie, della quale sino ad ora la Casa bavarese ha rilasciato soltanto un bozzetto della fiancata. La Bmw, infatti, non ha ancora fornito ulteriori dettagli, ma non ci sono dubbi sul fatto che il concept sia destinato ad anticipare il design della nuova generazione della Z4 risultato, come è ormai noto, del progetto condiviso con Toyota che, infatti, riporterà sul mercato la Supra. I due brand hanno da tempo siglato un accordo per la realizzazione in particolare di una piattaforma condivisa, anche se i due modelli probabilmente si differenzieranno per le scelte in tema di powertrain. Non è escluso, infatti, che per la nuova Supra, Toyota ricorra all'ibrido per la variante più potente della gamma. Il tesare, in ogni caso, per ora mostra delle proporzioni piuttosto classiche, con il cofano lungo e il parabrezza molto inclinato, ma allo stesso tempo conferma una novità strutturale evidente rispetto alla precedente Z4: il volume della coda, infatti, è più ampio e anche l'abitacolo si sposta più al centro, invece di “poggiare” sulle ruote posteriori come accade oggi. C'è nel teaser, poi, un elemento che fa le funzioni di roll-bar quasi a creare una sorta di carrozzeria “targa”, in netto contrasto col modello attualmente in vendita. Non è escluso che il concept sia proposto come una sorta di speedster o di una roadster pura con una semplice capote d'emergenza da usare solo in casi eccezionali, dalla quale deriverà il modello di serie che dovrebbe, però, essere equipaggiato con la più pratica capote di tela ripiegabile. Anche sulla sigla della nuova scoperta resta qualche dubbio visto che, secondo delle voci insistenti, la vettura potrebbe chiamarsi Z5, ma c'è chi prevede che Bmw sia intenzionata a restare sempre fedele alla denominazione attuale.

© Riproduzione riservata